Frontiers Music annuncia l’ingresso nel proprio roster dei rockers inglesi Toseland. Formatisi nel 2012 da James Toseland e con soli due album all’attivo (“Renegade” (2013) e “Cradle The Rage” (2016)), la band ha tenuto successivamente dei tour nel paese natio supportando band del calibro di Black Stone Cherry, Deep Purple, The Winery Dogs e Michael Monroe e, poco alla volta, è cresciuta sino a diventare uno dei gruppi più affermati del panorama classic rock britannico.

Il 2017 ha visto la band ricimentarsi in una versione del brano “We’ll Stop At Nothing”, scelto come inno rappresentativo delle Olimpiadi e eseguito in occasioni delle stesse presso lo Sheffield United’s Bramall Lane stadium.

 

Il 2018 segnerà un altro passo importante per il combo inglese, il quale regalerà un nuovo disco a partire dal prossimo inverno. Attualmente la band è impegnata in una tranche europea che farà tappa alla Hard Rock Hell Festival, uno show che si terrà a Londra di supporto ai Von Hertzen Brothers e quattro concerti in veste di headliner, seguiti da un live sold out che si terrà insieme a Jimmy Barnes il prossimo 13 dicembre a Londra.

 

Weblinks:

www.toselandmusic.com/ctr www.facebook.com/OfficialJamesToseland
twitter.com/JamesMToseland www.instagram.com/toseland_band

Facebook Comments