BLACK ORCHESTRA

Inhale Your Eyes

Autoprodotto

Release date: 17 Novembre 2017

 

 

Esordio col botto per i milanesi Black Orchestra. Certo, stiamo parlando di una manciata di brani, ma se il buongiorno si vede dal mattino, si può benissimo pensare di avere davanti un progetto con le palle. Tre le canzoni che compongono questo “Inhale Your Eyes”.

 

Si parte con la title track, “Inhale Your Eyes”, suoni onirici e voce filtrata per un intro che poi sfocia in un punk/industrial di livello e le varie sfaccettature della voce di Tomas li a farla da padrone, impreziosita dal feat. di Masha Mysmane. Il secondo brano “Resurrection”, del quale nell’EP potete trovare allegato pure un video figo, è più claustrofobica. Chitarra tirata a lucido per Domenico Conte e slanci di melodia. Ma è con la finale “Cause of You” che esce fuori tutta la bravura e l’anima dei Black Orchestra, perché qui ci troviamo di fronte ad un pezzo che ricorda molto da vicino gli Slipknot del periodo ‘Psicho Social’, soprattutto per la chitarra; spettacolare a nostro dire.

 

Se poi aggiungiamo che alla produzione troviamo Masha degli Exilia, il pacchetto regalo è completo. Adesso facciamo in modo che questo EP porti velocemente soddisfazioni ai Black Orchestra, in modo da poter avere al più presto tra le mani un vero e proprio full lenght, non vediamo l’ora!

 

 

 

Tracklist:

01. Inhale Your Eyes

02. Resurrection

03. Cause of You

04. Resurrection (video)

 

Line up:

Max Nobile (batteria)

Domenico Conte (chitarra)

Roberto JD Geddo (basso)

Tomas Selvaggio (voce)

 

Link:

www.facebook.com/Black-Orchestra

Facebook Comments
4