In seguito all’uscita del tanto atteso documentario “Let’s Play Two” (anche al cinema il 30 novembre, qui le info), che mostra le esibizioni tenute dalla band nell’agosto del 2016 presso lo stadio Wringley Field, arriva “Home Run Hitting Contest”, un videogioco 8-bit ispirato proprio alle incredibili performance dei Pealr Jam al Wringley. Il videogioco vede tutti i membri della band nei panni di giocatori di baseball.

 

“Let’s Play Two” era stato diretto dal rinomato registra/fotografo Danny Clinch e prodotto da Monkeywrench Productions, Tourgigs Productions, Universal Music Publishing Group, Republic Records, FOX Sports e dalla Major League di Baseball in collaborazione con Milkt Films e Polygram Entertainment.

 

Essendo Chicago la città natale di Eddie Vedder, la band ha stretto un fortissimo legame con la città, le Chicago Cubs e il Wringley Field, considerato senza pari nel mondo dello sport e della musica. Il documentario spazia dalle cover ai brani originali della band, ripercorrendo tutti i venticinque anni di carriera dei Pearl Jam. Danny Clinch mette inoltre in mostra il legame speciale tra la band e i Chicago Cubs, raccontando il loro passato, attraverso la musica, il sudore e le eterne speranze di essere un fan sia dei Cubs, sia dei Pearl Jam.

 

Gioca QUI

“Nei miei film amo esplorare la relazione tra una band, i suoi fan e la location. Quando i protagonisti del tuo film sono i Pearl Jam, i Chicago Cubs, i loro fan e il Wringley Field durante un momento storico, ti rendi conto che sarà epico” commenta Clinch, che in passato aveva già collaborato con la band per la realizzazione di “Immagine In Cornice” del 2007 o per il video di “Mind Your Manners”.

Facebook Comments