Giunge la triste notizia della morte di Warrel Dane, cantante di Nevermore e Sanctuary.

Warrel Dane aveva 56 anni e si trovava a San Paolo, Brasile, per ultimare il suo album da solista intitolato ‘Shadow Work’, in uscita nel 2018.

 

Di seguito  il comunicato del chitarrista Johnny Moraes:

“È morto stasera, ha avuto un infarto. Era nell’appartamento dove era rimasto per la registrazione del disco, quando è successo. Ho fatto un massaggio cardiaco, abbiamo chiamato i soccorsi (Samu), che è arrivato molto velocemente, ma quando sono arrivati, era già morto.

La sua salute era già molto debole a causa del diabete e dei suoi problemi con l’alcolismo. Stava già affrontando molti problemi di salute.”

 

Warrel Dane (Seattle, 7 marzo 1961 – San Paolo, 13 Dicembre 2017)

Facebook Comments