Pat Torpey, batterista e membro fondatore dei MR. BIG, è morto mercoledì 7 febbraio all’età di 64 anni a causa di complicanze del morbo di Parkinson, malattia diagnosticata nel 2014, nonostante ciò il batterista ha continuato a seguire la band sul palco in molti concerti limitandosi a tenere il ritmo con i tamburelli.

 

Quando gli fu diagnosticata la malattia Pat Torpey dichiarò: “Ho intenzione di combattere la malattia con la stessa intensità e tenacia con cui suono la batteria, e continuerò a vivere la mia vita, registrando e suonando, come sempre, al meglio delle mie capacità.”

 

Billy Sheehan ha dichiarato: “Pat Torpey è stato il mio più caro amico nella musica da oltre 30 anni e oggi è scomparso a causa delle complicazioni del morbo di Parkinson. Pat è stato uno dei migliori esseri umani che abbia mai avuto il privilegio di conoscere e l’onore di lavorare con noi. Tutti noi di MR. BIG non avevamo altro che il massimo rispetto e ammirazione per lui. È amato da chiunque lo abbia mai incontrato, ed era sicuramente uno dei migliori batteristi rock che il mondo abbia mai conosciuto.

Per favore, tieni la sua dolce moglie e il figlio meraviglioso nelle tue preghiere.

Ti amo, Pat. Hai reso il mondo un posto migliore, ci mancherai, non ti dimenticheremo mai, riposa in pace, fratello mio”.

 

La sua famiglia, i suoi compagni di gruppo e il management richiedono la privacy in questo momento molto difficile.

 

Pat Torpey (Cleveland, 13 dicembre 1953 – 7 febbraio 2018)

Facebook Comments