Marco Mendoza

Viva La Rock

Mighty Music

Release date: 2 Marzo 2018

 

 

Marco Mendoza non ha bisogno di grandi presentazioni, in quanto parlano già per sé i lavori svolti con Thin Lizzy/Black Star Riders, Whitesnake, Blue Murder e ultimamente The Dead Daisies. Quello che forse alcuni di voi ignorano è in primis la sua grandissima classe nello scrivere canzoni e l’altrettanta bravura nel riproporle on stage. Che il suo atteggiamento live rasenti la perfezione è dovuto, oltre al grande carisma, alla sua portentosa ugola, che come timbro potremo accostare al miglior Richie Kotzen, ma con un’abbondante dose di attributi in più. In questo “Viva La Rock” Marco si affida al suo fido amico Soren Andersen alla chitarra (che tra le tante collaborazioni può citare pure Glenn Hughes) e il portentoso Morten Hellborn alla batteria.

 

Già dalla title track si è investiti da un groove hard rock molto seventies, che trova la sua massima ispirazione nelle trascinanti linee melodiche. Il classico stile dei The Dead Daisies permea “Viva La Rock”, ma è solo l’inizio di un viaggio che vi farà divertire come su un roller-coaster. L’hard blues di “Rocketman”, il funky del duo “Sweetest Emotions” / “Love 2 U”, l’immensa cover di “Chinatown” dei Thin Lizzy che vede Mike Tramp (White Lion) protagonista di un suggestivo duetto alle vocals e la power ballad “Leah”, si ergono prepotenti il tutta la loro magnificenza, deliziandoci ad ogni successivo ascolto.

 

Il tutto viene poi impreziosito dalla tecnica di Soren e dalle intelligenti e ben strutturate ritmiche di Morten, due splendidi musicisti che si pongono sullo stesso piano di Marco Mendoza e non come semplici gregari. Si materializzano così pezzi di incredibile trasporto come “Sue Is On The Run”, il rock di rara fattura di “Hey Baby” e “Burned” per poi chiudere in bellezza con la delicata e sognante “Let It Flow”.

 

Da qualsiasi prospettiva lo si guardi (e ascolti), questo “Viva La Rock” non mostra punti deboli. Nel suo ascolto troviamo tutto quello che un rocker possa desiderare da un disco. Che si parli di coinvolgimento o di sangue e sudore, oppure di genuinità, Marco Mendoza e soci ne sono la massima espressione e il perfetto modello di riferimento.

 

Fate vostro “Viva La Rock” e vi ritroverete ad urlare nella spazzola come facevate da ragazzini!

 

 

Track List

01 Viva La Rock

02 Sue Is On The Run

03 Rocketman

04 Sweetest Emotions

05 Chinatown (feat. Mike Tramp)

06 Burned

07 Love 2 U

08 Leah

09 Hey Baby

10 Let It Flow

 

Line up:

Marco Mendoza – Vocals, Bass

Soren Andersen – Guitars, Backing Vocals

Morten Hellborn – Drums

 

 

Link

www.marcomendoza.com

www.facebook.com/marcomendozaofficial

twitter.com/CasaMendoza2012

www.instagram.com/marcomendozaofficial

Facebook Comments