Gli inglesi Arctic Monkeys, la band più attesa, ritorna finalmente dal vivo in Italia per due show esclusivi! A quattro anni di distanza dall’ultimo tour, gli Arctic Monkeys tornano a suonare in Europa e nelle date dell’estate arriveranno anche in Italia. Con il loro live toccheranno tutti i maggiori festival estivi dal Southside allo Sziget.

La band guidata da Alex Turner sarà a Roma il 26 maggio sul palco della Cavea dell’Auditorium parco della Musica nell’ambito del Roma Summer Fest, il primo show in assoluto con parterre in piedi! E il 4 giugno al Mediolanum Forum di Assago.

 

Special Guest di ARCTIC MONKEYS sarà l’australiano CAMERON AVERY che così si presenta: …”forse vi ricorderete di me come bassista dei TAME IMPALA, o batterista dei POND , o come turnista per i THE LAST SHADOW PUPPETS”.  Questo incipit dice molto della carriera di CAMERON AVERY ma tiene sottotraccia il suo background musicale con cui riesce a creare ballate senza tempo e una forte empatia con il pubblico. La sua Dance with me, potrebbe essere considerata uno dei capolavori contemporanei dell’indie pop. CAMERON AVERY, perfettamente a suo agio nella figura del crooner del ventunesimo secolo, non disdegna ascoltare diversi generi (tra i suoi ascolti spiccano Kendrick Lamar e i Run The Jewels) ma quando si tratta di mettersi a nudo il risultato è intenso, drammatico, vissuto: musica, appunto.

 

26 maggio | Cavea, Auditorium Parco della Musica – Roma

Prezzi Biglietti:

Cavea parterre posto unico in piedi: 50 euro (più diritti di prevendita)
Tribuna centrale: 45 euro (+ d.p.)
Tribuna mediana: 45 euro (+ d.p.)
Tribuna laterale: 40 euro (+ d.p.)
Tribunetta alta: 40 euro (+ d.p.)

 

 

04 giugno | Mediolanum Forum, Assago (MI)

Prezzi Biglietti:

Parterre posto unico in piedi: 45 euro (+ d.p.)
Tribuna numerata anello A: 55 euro (+ d.p.)
Tribuna gold centrale anello B: 55 euro (+ d.p.)
Tribuna laterale non numerata anello B: 45 euro (+ d.p.)
Tribuna centrale numerata anello C: 45 euro (+ d.p.)
Tribuna centrale non numerata anello C: 40 euro (+ d.p.)

 

Biglietti in vendita su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle 10 di venerdì 9 marzo.

 

Sarà possibile acquistare un massimo di quattro biglietti a transazione. Il nome intestatario dell’ordine, fornito in fase di registrazione sui siti di acquisto, verrà riportato sui biglietti acquistati.
L’intestatario dell’ordine dovrà presentarsi ai cancelli con il biglietto ed il proprio documento d’identità valido (no fotocopie).
In caso di acquisto multiplo tutti i biglietti riporteranno il nominativo dell’intestatario dell’ordine, il quale dovrà presentarsi ai cancelli insieme alle altre persone destinatarie dei biglietti riportanti il suo nome. Sarà possibile acquistare un massimo di 4 biglietti per transazione.

 

AM, l’ultimo album della band, è uscito nel 2013, e il suo seguito il sesto album di studio dovrebbe arrivare proprio quest’anno. La notizia è arrivata da una fonte inaspettata, il magazine di moto For the Ride, che ha scattato alcune delle fotografie al bassista Nick O’Malley “il giorno prima dell’inizio delle registrazioni del sesto disco, iniziate in una location segreta a settembre”.

 

Sono cinque di fila, gli album degli Arctic Monkeys giunti al primo posto della classifica,  un record. AM d influenzato dall’hard rock anni settanta e dall’hip-hop, riscuote anche il successo della critica, guadagna una nomination ai Mercury Prize e riceve i premi “British Album of The Year” e “Best British Group” ai Brit Awards. Nel 2014 vengono suonate dal vivo canzoni come My Propeller (unita a Knee Socks), Library Pictures e All My Own Stunts. In Italia suonano il 13 novembre 2013 al Mediolanum Forum di Assago, il 16 luglio 2014, al Castello Scaligero di Villafranca di Verona, e il 17 luglio in Piazza Duomo al Pistoia Blues Festival. Il 23 e 24 agosto 2014 la band svolge il ruolo di headliner al festival di Reading e Leeds, dopo cinque anni. L’AM tour si è concluso il 15 novembre 2014, a Rio de Janeiro. Nel tour sono stati accompagnati dal chitarrista Bill Ryder-Jones dai The Coral, e da Tom Rowley, ex Milburn, altro gruppo storico, ormai sciolto dal 2008, dell’underground di Sheffield, che spesso erano annoverati come amici-rivali degli stessi Arctic Monkeys quando anch’essi erano solo un gruppo conosciuto ancora solo nel panorama underground inglese, nel 2005 circa.

Dopo la fine del tour i membri del gruppo avevano dichiarato che … “probabilmente sparivano per un po’ di tempo”

 

Promessa mantenuta fino al 2018 quando sono stati annunciati un nuovo album e a gennaio le prime date del tour europeo.

Facebook Comments