Questa data dei Secret Sphere rimarrà per sempre nei cuori dei numerosi partecipanti che hanno presenziato a questa splendida iniziativa. L’unicità di questa data (Sabato 31 Marzo 2018), che vede la riproposizione del concept “The Nature Of Time” nella sua integralità, è stata un’occasione troppo ghiotta per farcela sfuggire. Ad aumentare il pathos concorrono, oltre alla musica, le intense scenografie e la presenza di attori e ballerini. Il tutto viene poi condito da sapienti giochi di luce che hanno aumentato in maniera considerevole l’impatto emotivo delle canzoni, calando perfettamente il pubblico nelle sensazioni che la storia racconta. Ad aiutare i Secret Sphere troviamo un meraviglioso coro e due musicisti supplementari (Alessio Cavallo alla chitarra e Riccardo Campagno alle tastiere) che si integreranno alla perfezione con le linee melodiche dipinte da Aldo, Michele e Gabriele e alla poderosa sezione ritmica formata da Andrea e Marco.

 

 

La stupefacente location del Teatro Sociale di Valenza costituisce infine la cornice perfetta di questo evento straordinario. Situato in pieno centro, è un vero e proprio fiore all’occhiello della cittadina piemontese.

 

La kermesse si divide in due atti. Il primo, come detto, vede la riproposizione di tutto “The Nature Of Time”, dall’intro fino alla finale “The New Beginning”. Si rimane colpiti immediatamente dalla qualità dei suoni che rasentano la perfezione e dalla prova delle ballerine che conferiscono drammaticità alle canzoni, riuscendo perfettamente a trasmetterne il messaggio. Le sette ballerine (vestite ognuna di un colore diverso) rappresentano le sette virtù, grazie a loro la giovane caduta in coma capirà che il perfetto bilanciamento nell’universo è rappresentato da una profonda fede in loro. L’atto si chiude con il risveglio (“The Awakening”) e il nuovo inizio (“The New Beginning”) che mettono fine alla storia, ma non alle emozioni che questo evento ha suscitato in noi. La complessità dello show è andata al di là delle più rosee aspettative. Il grande lavoro svolto nei mesi precedenti da tutto lo staff ha dato i suoi frutti, deliziando in pubblico con uno show di livello stratosferico, dove ogni tassello è stato studiato e incastrato alla perfezione. Non bisogna che togliersi il cappello e rendere omaggio ai Secret Sphere e a tutta la compagnia per avere pensato, creato e realizzato un simile capolavoro, chapeau amici miei!

 

Non ci si è ancora ripresi dallo stupore che è già tempo per il secondo atto. Qui, armati solo di chitarre acustiche, tastiere e dei coristi, i Secret Sphere ci propongono in una veste nuova alcune delle più belle canzoni della loro immensa carriera. Michele dà più spazio ai coristi lasciando che si prendano anche loro le dosi di applausi che meritano. In effetti la scelta di puntare sul coro invece che sulle basi campionate, ha reso il tutto più omogeneo e naturale, fornendo un ulteriore merito alla riuscita del tutto. Inutile soffermarsi su una canzone piuttosto che un’altra, perché sono state tutte eseguite in maniera divina. La classe si vede anche in questi frangenti e i nostri ragazzi ne hanno da vendere.

 

Si conclude tra un tripudio di applausi questa Opera Musicale. Forse verrà riproposta in futuro, ma il fatto di avere partecipato alla sua “premiere” è ci riempie di orgoglio. Inoltre bisogna assolutamente citare l’evento benefico che ha accompagnato questo spettacolo. Secret Sphere uniti alla Metal For Kids United – All Star Charity Jam hanno supportato l’Associazione volontari ospedalieri per l’infanzia, ai quali è stato devoluto l’intero incasso derivante dalla vendita delle magliette create ad hoc per la serata. Inutile dire che sono state tutte vendute! Serata da incorniciare che in più ha avuto uno scopo benefico, cosa si può volere di più? Certo, altre serate come questa! Un mega ringraziamento ad Aldo e ai Secret Sphere, siete stati magnifici.

 

 

Set List

1. Intermission

2. The Calling

3. Love

4. Courage

5. Kindness

6. Honesty

7. Faith

8. Reliance

9. Commitment

10. The Awakening

11. The New Beginning

 

Set Acustico

12. Union

13. The Fall

14. Lie To Me

15. The Mistery Of Love

16. The Rising Of Love

17. Eternity

18. Legend

Facebook Comments