Venerdì 20 aprile il 31° Sanremo Rock & Trend Festival, il più famoso e longevo concorso italiano per rock band emergenti, arriva in provincia di Fermo per selezionare le migliori band delle Marche da mandare alle fasi finali dell’ambita manifestazione.

 

A contendersi i 3 posti disponibili, destinati ai gruppi di questo territorio, saranno 7 band locali: Zűth! da Civitanova Marche, As Clouds da Ancona, Rosafante da Ascoli Piceno, Biciclette Volanti da Macerata, Headlight da Ortona (CH), I Giardini di Chernobyl da Ancona e Chien Bizarre da Macerata.

 

Le esibizioni, rigorosamente dal vivo, saranno valutate da una giuria composta da esperti e addetti ai lavori del mondo della musica e dello spettacolo. I vincitori della tappa voleranno direttamente a Sanremo per le semifinali di inizio giugno.

 

L’appuntamento è dunque per venerdì 20 aprile a partire dalle ore 20 al ristorante Da Benito di Magliano di Tenna, in provincia di Fermo. L’ingresso è libero.

 

Tutte le esibizioni saranno riprese e trasmesse su On Music – Per chi ama la musica, canale musicale del circuito Vision tv, e sul canale ufficiale YouTube Sanremo Rock TV.

 

Sono partner istituzionali del 31° Sanremo Rock & Trend Festival: SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori), AFI (Associazione Fonografici Italiani) e NUOVOIMAIE (Nuovo Istituto mutualistico Artisti Interpreti o Esecutori). Per info e aggiornamenti: www.sanremorock.it, pagina Facebook ufficiale Sanremo Rock, info@sanremorock.it, ufficiocasting@sanremorock.it, 327 423 7725.

 

 

La band alternative rock anconetana I GIARDINI DI CHERNOBYL salirà sul palco di SANREMO ROCK, per selezioni della regione Marche, nel club affiliato Ristorante da Benito.

 

 

I Giardini di Chernobyl – biografia band

Band alternative rock italiana che nasce nel Febbraio del 2014. Dopo pochi mesi dalla sua formazione, iniziano le registrazioni del loro primo album con Giulio Ragno Favero (bassista e produttore de Il Teatro degli Orrori ) preso lo studio di registrazione Lignum Studio a Padova.

Il 4 marzo 2015 è la data di esordio del loro primo album, intitolato “Cella Zero”, per l’etichetta Zeta Factory, suscitando subito l’interesse di stampa e addetti del settore, oltre che l’interesse di Dennis Sanders, noto performer americano che è stato il bassista dei Black Light Burns (progetto solista di Wes Borland, chitarrista dei Limp Bizkit ), supporter live per band come Deftones e Crosses (band capitanate da Chino Moreno), e attuale leader della band Spirit in the Room, che ha dichiarato pubblicamente: “Grande produzione. Canzoni belle pesanti, con grandi chitarre, stile Deftones… Mi ricordano anche le sonorità di My Bloody Valentine e Helmet. Molto bello”.

Cristina Scabbia, voce femminile dei Lacuna Coil, ha dichiarato in una video intervista, di tenere d’occhio la band, definendola “una tra le più interessanti del nuovo panorama rock indipendente”.

Ad Ottobre 2016 la band presenta un nuovo EP, intitolato “Magnetica”, che è una raccolta di 5 brani registrati tra il 2013 e il 2014,e sono brani composti dal cantante/chitarrista Emanuele Caporaletti, prima della formazione ufficiale della band. La band, viene scelta dalla redazione di Classic Rock Italia, e assegna loro il primo posto come migliore band emergente del mese di Dicembre 2016.

Nel Settembre 2017, I Giardini di Chernobyl hanno fatto un altro passo in avanti, lavorando alle registrazioni del nuovo album, con il produttore Marco Trentacoste, noto produttore italiano, che ha prodotto e suonato con artisti del calibro di: Le Vibrazioni, Deasonika, Delta V, Rezophonic, Malfunk, e ha inoltre collaborato con molti altri artisti nazionali ed internazionali, tra cui i Lacuna Coil, KMFDM, Hooverphonic, Jaz Coleman dei Killing Joke e Josh Freese (batterista di A Perfect Circle, Guns N’ Roses, Nine Inch Nails, Slash). Le registrazioni del nuovo album sono state prodotte nel studio di registrazione Officine Meccaniche di Mauro Pagani (PFM),a Milano, dove sono passati artisti come Muse, Franz Ferdinand, Bluvertigo, Afterhours, Negramaro e molti altri. L’uscita del loro nuovo album è prevista per fine del 2018.

 

EVENTO UFFICIALE QUI

Facebook Comments