Nickelback arrivano in Italia con il loro The Feed Machine Tour domani, 19 giugno, per un’unica data al Mediolanum Forum di Assago (MI). Special guest il gruppo post-grunge sudafricano Seether.

 

Ecco gli orari:

NICKELBACK
+ Seether

19.06 Assago (MI), Mediolanum Forum

Apertura porte: ore 18.00
Seether: ore 19.45
Nickelback: ore 21.00

 

Prezzo del biglietto in prevendita: a partire da €50,85 + d.p. su ticketone.it

 

Ricordiamo che i biglietti dei concerti Vertigo sono in vendita esclusivamente sul circuito Ticketone. Eventuali tagliandi in vendita su altri circuiti non sono autorizzati e ci riserviamo il diritto di negare l’accesso.

 

 

Dopo la loro formazione, nel 1995 ad Alberta (Canada), i NICKELBACK sono stati riconosciuti come una delle più importanti icone rock del mondo degli ultimi 20 anni.

 

Il successo dei NICKELBACK include vendite mondiali di più di 50.000 copie dei loro dischi, tanto che la formazione è stata nominata come la “Undicesima Band nelle Classifiche di Vendita” e la seconda in America del XXI° secolo. “How You Remind Me”, il pezzo più famoso in assoluto, è stato nominato da Billboard come “Canzone Rock del Decennio” oltre ad essere stata al #4 della chart dei migliori brani dell’anno 2000.

“All The Rights Reasons” è stato certificato Disco di Diamante (10 milioni di copie vendute) dalla RIIA che li ha inseriti in una lista ristretta di band che hanno realizzato questo traguardo. Fra tutti questi successi, i NICKELBACK sono stati nominati da Billboard il “Miglior Gruppo Rock del Decennio”, oltre ad aver ricevuto nove Grammy Award, tre American Music Awards, un World Music Award, un People’s Choice Award, dodici JUNO Awards, sette MuchMusic Video Awards e l’inserimento nella Canada Walk Of Fame (2007).

Con più di 23 singoli nelle classifiche e fan in giro per tutto il mondo, NICKELBACK hanno registrato ben 12 consecutivi “SOLD OUT” durante i loro tour mondiali, suonando di fronte a oltre 8 milioni di fan. I NICKELBACK sono formati da: Chad Kroeger (voce, chitarra), Ryan Peake (chitarre, voci), Mike Kroeger (basso) e Daniel Adair (batterie, voci).

 

Facebook Comments