Ci sono concerti che lasciano il segno come una sorta di cicatrice emotiva e, quello dei Nickelback, ha lasciato il segno. I quattro musicisti canadesi Chad Kroeger (voce e chitarra), Ryan Peake (chitarra), Mike Kroeger (basso) e Daniel Adair (batteria), nella serata di martedì 19 giugno 2018 al Mediolanum Forum di Assago, Milano, hanno letteralmente conquistato il pubblico regalando un vero e proprio Spettacolo.

 

Prima dei Nickelback sul palco del Forum hanno suonato, per una mezz’oretta, i sudafricani Seether che non hanno deluso il pubblico: incantano con il loro sound, magnetico come una calamita. Band di prim’ordine che, con le loro storiche canzoni e qualche pezzo dal nuovo album ‘Poison The Parish’, uscito a maggio per la Canine Riot Records, si è fatta amare anche dai non fan. La loro musica cosi particolare, ben suonata, era in perfetta sintonia con il pubblico che attendeva trepidante l’arrivo di Chad Kroeger e compagni.

 

 

L’entusiasmo del pubblico accorso da ogni parte d’Italia per vedere l’unico concerto italiano, promosso da Vertigo, del “Feed The Machine Tour” dei Nickelback, a cinque anni dall’ultimo spettacolare show nella capitale lombarda, è palpabile e l’attesa è ampiamente ripagata.

Alle ore 20:40 parte sul mega schermo un timer, che terminerà alle 21:00, orario di inizio del concerto. Dopo un breve intro di immagini che scorrono sullo schermo, entrano in scena con un impatto esplosivo, già sovrani del palco, ancor prima di attaccare. L’esplosiva carica della band pervade il Mediolanum Forum di Assago ed è subito spettacolo!

 

L’inizio è infuocato, sommersi dalle urla e dagli applausi,  attaccano con “Feed the Machine”, title track dell’ultimo album uscito il 16 giugno del 2017. La scaletta proposta nell’ora e quaranta di concerto, è la stessa suonata in altre tappe in Europa.

 

La serata è stata di quelle memorabili, grazie anche a un’interazione assoluta tra gruppo e fan; Chad Kroeger scherza, ride, parla, non si risparmia e anima la serata trasmettendo passione e rispetto per il pubblico presente. Il loro concerto non è solo un susseguirsi di canzoni ottimamente suonate, ma è ‘darsi’ al 100%, come il far salire sul palco due fan, una ragazza e un ragazzo per cantare il brano “Rockstar”; i due ragazzi hanno fatto davvero una bella figura e la band si è presa anche del tempo di fare le foto con loro. Un sogno per questi ragazzi diventato realtà.

 

Tutto gira alla perfezione. Suoni davvero potenti e ben definiti che si apprezzano nelle più potenti “Feed the Machine”, “Something In Your Mouth”, “Animals” e “Burn It To The Ground” che, come sempre, chiude il concerto. Intenso e suggestivo invece per le canzoni più morbide come “Far Away”, “Lullaby”, “What Are You Waiting For”.

 

La rock band canadese ha carisma da vendere! Uno show che tutti avrebbero voluto non finesse mai, intriso di energia ed entusiasmo, ma soprattutto un evento dove la parola chiave è stata la MUSICA. Grazie Nickelback!

 

 

Set List

Feed the Machine

Woke Up This Morning

Photograph

Far Away

Something in Your Mouth

Someday

Lullaby

Figured You Out

Song on Fire

Million Miles an Hour

Rockstar

When We Stand Together

What Are You Waiting For

Animals

How You Remind Me

 

Bis

Gotta Be Somebody

Burn It to the Ground

 

 

GUARDA LE FOTO DEL CONCERTO 

Facebook Comments