Lunedì scorso nel corso del sold-out show tenutosi al Gramercy Theatre di New York City, i Bad Wolves hanno donato 250.000 dollari alla famiglia di Dolores O’ Riordan. Presenti durante questa emozionante cerimonia i due figli Donny Jr. e Taylor Burton, assieme al padre Don Burton, che hanno accettato la donazione anche a nome delle due sorelle più giovani, Molly e Dakota Burton.

 

 

Come è ormai noto, Dolores avrebbe dovuto prendere parte alle registrazioni della cover di “Zombie” dei Bad Wolves il mattino seguente al suo decesso. Nonostante ciò i Bad Wolves decisero di pubblicare la cover prima dell’uscita del debut album “Disobey”, con l’intento di donare la loro parte di proventi ai quattro figli della cantante, raggiungendo 250.000 dollari in poco più di due mesi.

 

 

“Il dolore che provammo il giorno della scomparsa di Dolores non è paragonabile a ciò che hanno provato i suoi figli e la famiglia. In questa ottica la sola cosa che ci sentivamo di fare era quella di dare loro il nostro supporto. Il nostro obiettivo è quello di arrivare a 1 milione di dollari e pensare che dopo così poco tempo siamo riusciti a raccogliere un quarto di quella cifra ci fa ben sperare” spiega il frontman della band Tommy Vext “La connessione che le persone hanno con questa canzone, le storie, i ricordi e i giovani che ascoltano per la prima volta questa canzone attraverso i Bad Wolves è una testimonianza di quanto questa artista rimarrà per sempre nella storia della musica. Dal canto nostro siamo onorati di esserne stati partecipi”.

 

La versione di “Zombie” dei Bad Wolves è certificata oro negli Stati Uniti e Australia, raggiungendo il platino in Canada. Il brano è presente nelle principali charts mondiali, oltre a essere al primo posto della Billboard Emerging Artists chart. Il video ufficiale ha ottenuto finora oltre 125 milioni di views.

 

Il disco d’esordio “Disobey”, pubblicato a maggio da Eleven Seven Music, ha raggiunto la posizione #22 della Billboard Top 200, #2 della Hard Rock Chart, #4 della categoria Rock e #8 della Top Current Albums Chart.

 

La band è composta da Tommy Vext (ex-Divine Heresy), il batterista John Boecklin (ex-Devildriver), i chitarristi Doc Coyle (Vagus Nerve, ex-God Forbid) e Chris Cain (Bury Your Dead), e il bassista Kyle Konkiel (ex-In This Moment).

Facebook Comments