MASSIVE WAGON

Full Nelson

Earache Records

Release date: 10 Agosto 2018

 

 

Debutto con la Earache Records e quarto album per i britannici Massive Wagons, che dopo due anni tornano con il nuovo “Full Nelson”, un disco divertente e coinvolgente nel perfetto stile della band.

 

In apertura, il singolo “Under No Illusion” fa da preambolo a ciò che sarà il livello dell’intero album, un brano carico di nostalgia con un testo molto coinvolgente. Passiamo poi a “China Plates”, di cui la band ha rilasciato un simpatico lyric video, una divertente e personale critica al mondo di Facebook ed all’ossessione di postare ogni singolo momento della propria vita su un social solo per qualche like. Altro brano degno di nota per la particolarità delle sonorità che si avvicinano al Blues è la semi-ballad “Nothern Boy”, ogni parola ed ogni nota trasportano nel passato, uno spaccato di vita quotidiana di un ragazzo in una famiglia lavoratrice inglese. Altra importante menzione per il brano Robot (Trust In Me), in cui i Massive Wagons hanno collaborato con il musicista, produttore e ingegnere del suono Mike Exeter (Black Sabbath, Judas Priest…), un brano che ricorda un po’ le sonorità dei Metallica degli inizi e che di certo spicca in mezzo agli altri pezzi.

 

Il disco è un up and down tra stili differenti, ma senza mai allontanarsi troppo da ciò che è il percorso della band. Un perfetto mix tra ciò che i Massive Wagons definiscono “Anthemic British Rock”, passando alle sonorità Glam/Hard Rock in stile anni ’80, con qualche riferimento al Rock anni ’90 attraverso il Classic Rock in stile Status Quo. Ed è proprio al chitarrista Rick Parfitt che la band regala una dedica nel brano “Back To The Stack”, non una nostalgica ballad come si potrebbe pensare riferendosi ad un tributo, bensì un brano carico di adrenalina per ricordare uno dei chitarristi simbolo di quegli anni, l’intera traccia è infatti un chiaro riferimento al brano “Caroline”. Interessante la scelta della band di inserire come brani finali “Ratio” e “Tokyo” due pezzi tratti dall’album precedente, “Welcome To The World”, decisione forse dettata dal passaggio ad un’etichetta importante come la Earache Records.

 

Nel complesso i Massive Wagons dimostrano tutta la loro crescita e maturazione, sia nei testi che musicalmente. Un album che non annoia, divertente e molto vario, ogni pezzo è una scoperta ad ogni singolo ascolto. “Full Nelson” certo non deluderà i fan di vecchia data e sicuramente colpirà anche i nuovi ascoltatori.

 

 

Tracklist:

01 Under No Illusion
02 China Plates
03 Billy Balloon Head
04 Sunshine Smile
05 Northern Boy
06 Robot (Trust In Me)
07 Back To The Stack
08 Hate Me
09 Last On The List
10 Ballad Of Verdun Hayes
11 Ratio
12 Tokyo

 

Line-up:

Baz Mills – vocals
Adam Thistlethwaite – guitars
Stephen Holl – guitars
Adam ‘Bowz’ Bouskill – bass
Alex Thistlethwaite – drums

 

Link:

www.massivewagons.com
www.facebook.com/MassiveWagons
twitter.com/massivewagons
www.instagram.com/massivewagons

Facebook Comments