“The Blue Hour”, il nuovo album degli Suede, disponibile da domani, venerdì 21 settembre, su etichetta Warner Music. Prodotto e mixato da Alan Moulder agli Assault & Battery Studios, “The Blue Hour” è il successore dell’acclamato “Night Thoughts”, album del 2016 entrato nelle top 10 mondiali.

 

 

“The Blue Hour” è un lavoro enorme e ambizioso che, come “Night Thoughts”, è stato scritto come un’opera unica, poi divisa in quattordici tracce distinte ma tematicamente collegate.

 

 

L’album vede gli Suede proseguire l’esplorazione di nuovi territori musicali e integrare cori spoken word e inediti arrangiamenti curati da Neil Codling e dal compositore Craig Armstrong, che ha contribuito alla realizzazione di The InvisiblesCraig ha già lavorato in passato con la band, nel 1996 per l’album “Coming Up”, e ha collaborato a film come Romeo + Giulietta e Il Collezionista Di Ossa. La presenza dell’iconicaOrchestra Filarmonica di Praga, coinvolta nelle registrazioni di tutti i brani dell’album, è uno dei più significativi valori aggiunti di “The Blue Hour”.

 

 

“The Blue Hour” chiude la trilogia iniziata dalla band nel 2013 (anno della loro reunion) con “Bloodsports”. L’album si collega, inoltre, ad alcuni degli argomenti trattati nel libro di memorie di Brett Anderson “Coal Black Mornings”.

 

 

“L’Ora Blu è quel momento del giorno in cui la luce si affievolisce e la notte si avvicina”. Commenta la band. “Le canzoni introducono un racconto complesso senza mai rivelarlo o spiegarlo del tutto. Ma, come per ogni album degli Suede, tutto ruoto attorno al songwriting. La band, la passione e la musica: questa è la nostra ‘The Blue Hour’”.

 

 

Tutti i tratti distintivi degli Suede sono presenti in “The Blue Hour” ma ora ogni cosa si apre verso una genuina progressione. La voce di Brett Anderson è immediatamente riconoscibile e i testi sono più decisi che mai. La band suona al massimo del proprio splendore, viscerale e dinamica come solo gli Suede sanno essere.

 

 

Il precedente album degli Suede“Night Thoughts”, è stato pubblicato nel 2016 e immediatamente accolto con clamore da pubblico e critica. L’album ha debuttato alla posizione #6 della classifica inglese. L’incredibile presentazione live dell’album è stata accompagnata da un lungometraggio diretto da Roger Sargent.

 

 

Gli Suede saranno in Italia per un unico e imperdibile show il 4 ottobre al Fabrique di Milano  (info Live Nation Italia)

 

“The Blue Hour” fuori venerdì 21 settembre lnk.to/TheBlueHour

 

 

“The Blue Hour” tracklist:

As One

Wastelands

Mistress

Beyond The Outskirts

Chalk Circles

Cold Hands

Life Is Golden (Official Video)

Roadkill

Tides

Don’t Be Afraid If Nobody Loves You (Official Audio)

Dead Bird

All The Wild Places

The Invisibles (Official Video)

Flytipping

 

 

Gli Suede sono:

Brett Anderson (voce), Richard Oakes (chitarra), Simon Gilbert (batteria), Mat Osman (basso), Neil Codling (tastiere, chitarra, synth)

 

www.suede.co.uk

Facebook Comments