La band platino inglese degli Editors svela oggi il video di “Cold”, quarto singolo estratto dal loro sesto album “Violence”, pubblicato a marzo su Play It Again Sam. Il video, diretto dal celebre artista Rahi Rezvani, è stato girato in Islanda e ha come protagonista la stella del ballo Drew Jacoby. Il suo stile teatrale e la sua semplicità accompagnano perfettamente uno dei momenti più particolari di Violence. La band è attualmente in tour nel Regno Unito, l’ultima data prevista prima del tour europeo è quella del 24 ottobre all’O2 Academy Brixton di Londra.

 

Rappresentando perfettamente il sound brutale di “Violence”, “Cold” è un disperato e bellissimo grido di desiderio, e questa sua essenza si riflette nel video, immerso nell’arida bellezza dell’Islanda. Il cantante Tom Smith ha descritto così il brano: “parla del sollievo e della connessione che si ritrovano in una relazione che è ormai giunta al termine. Descrive la rottura tra due persone che non vogliono arrendersi”, e il regista è riuscito a rappresentare questa situazione in modo struggente, utilizzando la grazia della ballerina Drew Jacoby e gli spasmi lirici di Tom per caratterizzare una coppia che, pur sentendosi distante, non riesce a separarsi davvero.

 

Il video viene pubblicato proprio durante il tour della band nel Regno Unito, che la vede visitare 14 città in 18 giorni per poi concludersi all’O2 Academy Brixton il 24 ottobre. Gli show sono stati ampiamenti acclamati dalla critica, tanto che Metro ha dato cinque stelle alla performance di Bristol. Il tour autunnale segue una lunga e impegnativa estate per gli Editors, che hanno anche aperto per i The Cure in occasione del BST Hyde Park il 7 luglio, suonato al Neighbourhood Festival di Manchester il 27 maggio e al Werchter Classic il 14 luglio come headliner. Gli Editors torneranno in Italia il prossimo 29 novembre  al PalaDozza di Bologna.

 

 

“Violence” è il sesto album della band di Birmingham, che segue l’acclamato In Dream del 2015. Si tratta del sesto album da Top 10 di fila, dopo che la band ha ottenuto per ben due volte la numero 1 delle classifiche nel Regno Unito e due certificazioni platino con i primi 3 LP. Oltre ad aver venduto milioni di album, gli Editors sono anche stati nominati come Best British Band ai BRIT Awards e selezionati per un Mercury Prize con l’album The Back Room del 2015.

Facebook Comments