Dopo la vittoria del prestigioso premio come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK 2018, per celebrare i 48 anni di successi in Italia e nel mondo, esce oggi (19 ottobre) “TVB – The Very Best” (per SonyMusic), la raccolta completa di PFM – Premiata Forneria Marconi (https://SMI.lnk.to/TVBPFM).

 

“TVB – The Very Best” è una raccolta rimasterizzata in formato Hardcoverbook in 4CD con l’art work di Guido Harari, arricchita da un libretto di 60 pagine curato da Sandro Neri, con un’intervista corale ai membri storici, i commenti esclusivi di Franz Di Cioccio e Patrick DJivas e fotografie inedite.

 

«Ho scelto i brani che rappresentano le evoluzioni e le sperimentazioni della band che ha fatto della poliedricità la propria bandiera. – racconta Franz di Cioccio – Mai un disco uguale al precedete, sempre alla scoperta del futuro cominciato nel 1970 e ancora tutto da scoprire».

 

“TVB – The Very Best”, è un viaggio nel mondo musicale di PFM, dedicato totalmente al suo pubblico, che oggi abbraccia diverse generazioni.

In questo percorso sonoro sono rappresentati tutti gli album di studio: dal primo, “Storia di un minuto”, fino all’ultimo “Emotional Tattoos”.

Sandro Neri ha raccolto le testimonianze e gli aneddoti dei partecipanti. Il testo con la sua narrazione accompagna l’ascoltatore in questa avventura, che si snoda tra memorabilia e fotografie coordinate abilmente da Guido Harari (autore tra l’altro di molte immagini).

I brani, scelti da Franz Di Cioccio, rappresentano al meglio l’evoluzione, le sperimentazioni e la poliedricità della band, che ha fatto del continuo cambiamento la propria bandiera. Mai un disco uguale al precedente, sempre alla scoperta di un futuro, cominciato nel 1970 e che ancora oggi rappresenta il principale obbiettivo della band.

 

“TVB, The Very Best”, non è una semplice raccolta, ma un vero e proprio percorso alla scoperta di una musicalità, che affonda le radici nella cultura musicale italiana, che si evolve seguendo itinerari innovativi e ispirazioni raccolte in tutto il mondo, grazie all’esperienza degli oltre seimila concerti, che hanno contribuito a creare l’inconfondibile stile di PFM.

 

Franz Di Cioccio: «Il senso della raccolta è il valore della musica come strumento di aggregazione, perché quando la ami senza discriminazione di genere ti tatua emotivamente per sempre».

 

Patrick Djivas: «Tutta la nostra discografia ha come punti fermi il cambiamento e la libertà espressiva. Non vogliamo avere un’etichetta, ma vogliamo essere musicisti liberi. Come insegna il brano “La danza degli specchi” (contenuto in “Emotional Tattoos”) “la musica è potente, un solo grande continente”».

Franz Di Cioccio: «Lo sguardo mio e di Patrick è sempre puntato al futuro, con la voglia di essere contemporanei in tutte le epoche, perché crediamo che l’arte debba nutrirsi di esperimenti, di novità, di circostanze e non di consuetudine».

 

Questa la tracklist di “TVB – The Very Best”:

 

CD1: 1) Introduzione (1:08); 2) Impressioni di Settembre (5:40); 3) È festa (2:47); 4) La carrozza di Hans (5:40); 5) Appena un po’ (7:38); 6) Generale (4:13); 7) Il banchetto (8:34); 8) Photos Of Ghosts (5:20); 9) Celebration (3:50); 10) Mr 9 ‘Till 5 (4:08); 11) Promenade The Puzzle (7:30); 12) La luna nuova (6:21); 13) Dolcissima Maria (4:01)

 

CD2: 1) The Mountain (10:44); 2) Is My Face On Straight (6:38); 3) Have Your Cake and Beat It Live (7:21); 4) Harlequin (7:48); 5) Chocolate Kings (4:39); 6) Out On The Roundabout (7:53); 7) Jet Lag (9:10); 8) Traveler (5:39); 9) I cavalieri del tavolo cubico (5:21); 10) Passpartù (4:51)

 

CD3: 1) Suonare suonare (4:49); 2) Si può fare (4:51); 3) Maestro della voce (5:36); 4) Come ti va (5:40); 5) Quartiere otto (5:30); 6) Chi ha paura della notte? (4:30); 7) Capitani coraggiosi (5:08); 8) 46 (4:12); 9) Un amore vero (5:32); 10) Prima che venga la sera (4:15); 11) Ieri (1:38); 12) Andare per andare Live (6:28); 13) Sei (5:58); 14) Il cavallo di legno (4:27); 15) Domani (1:58)

 

CD4: 1) La rivoluzione (3:55); 2) Domo Dozo (3:35); 3) La terra dell’acqua (8:17); 4) La conquista (6:28); 5) L’infanzia di Maria (7:38) – La tentazione (2:23); 6) Maria nella bottega di un falegname (3:20) – Rumori di bottega (1:28); 7) Il flauto magico – Ouverture (8:18) – Trazom (3:00) – Deoama (2:10); 8) Danza macabra (6:35) – Passeggiata di fantasmi (3:12); 9) Il regno (7:12); 10) La danza degli specchi (6:03); 11) Dalla terra alla luna (5:57)

 

 

“TVB – The Very Best” arriva dopo l’intenso tour mondiale che ha riscosso un travolgente successo dal Giappone alle Americhe passando per il Regno Unito, per poi fare tappa nel nostro paese durante tutta l’estate. Durante i concerti, oltre ai più grandi successi del suo vastissimo repertorio, PFM ha presentato anche brani tratti dal nuovo album “Emotional Tattoos” (uscito in tutto il mondo il 27 ottobre, per InsideOutMusic/SonyMusic).

 

La band è stata invitata, per la terza volta, a salire a bordo della “CRUISE TO THE EDGE” (CTTE) che partirà a febbraio da Tampa. PFM – Premiata Forneria Marconi è l’unico artista italiano che parteciperà all’evento insieme alle più grandi prog band del mondo, capitanate degli YES.

 

In occasione del quarantennale dei live “Fabrizio De André e PFM in concerto” e a vent’anni dalla scomparsa del poeta, PFM – Premiata Forneria Marconi, in primavera, tornerà sui palchi di tutta Italia con “PFM canta De André – Anniversary”, un tour per celebrare il fortunato sodalizio con il cantautore genovese e riproporre una serie di concerti dedicati a quell’evento. Per rinnovare l’abbraccio tra il rock e la poesia, alla scaletta originale saranno aggiunti anche brani tratti da “La buona Novella”. Il primo appuntamento sarà il 12 Marzo al Teatro Europa di BOLOGNA per poi proseguire nelle principali città italiane.

 

PFM Premiata Forneria Marconi è un gruppo musicale molto eclettico con uno stile distintivo che combina la potenza espressiva della musica rock, progressive e classica in un’unica entità affascinante. Nata discograficamente nel 1971, la band ha guadagnato rapidamente un posto di rilievo sulla scena internazionale, entrando nel 1973 nella classifica di Billboard (per “Photos Of Ghosts”) e vincendo un disco d’oro in Giappone. Continua fino ad oggi a rappresentare un punto di riferimento. Lo scorso anno  PFM è stata premiata con la posizione n. 50 nella “Royal Rock Hall of Fame” di 100 artisti più importanti del mondo, mentre nel 2018 ha ricevuto il prestigioso riconoscimento come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK.

 

 

www.pfmworld.com
www.facebook.com/premiataforneriamarconiofficial
twitter.com/pfmufficiale

Facebook Comments