PAT HEAVEN 

To Heaven Again

Andromeda Relix

Release date: 21 Settembre 2018

 

 

Un storia che sembra il copione di un film tutt’altro che a lieto fine. La band nasce a metà degli anni ‘80 con ispirazione Hard Rock, orientata agli anglofoni Whitesnakes e Rainbow. Nel 1988 pubblicano “Welcome to Heaven” che viene successivamente ristampato nel 1999 per essere nuovamente riproposto in versione Deluxe con due nuovi inediti e quattro brani tratti dai loro live sotto il nome di “To Heaven Again”. Moltissime le apparizioni della band a festival estivi e locali live invernali, per poi andare anche all’estero, prima come band supporto e poi come headliner. In tutti questi anni le mutazioni di lineup sono state innumerevoli e questo fattore non ha consentito quella continuità di pensieri e di produzione musicale che una band come i Pat Heaven avrebbero potuto avere.

 

“To Heaven Again” è più un ultimo saluto ed un omaggio a Dario Trevisan, cofondatore storico della band, recentemente scomparso dopo una lunga lotta contro una inesorabile malattia. Durante il periodo di permanenza forzata in un letto d’ospedale ha trovato la forza di registrare le parti dei primi due brani dell’ LP “Runnin’s Alone” e “The Rush Of Thunder”. Lo stile è rimasto in tutto e per tutto quello che imperversava 30 anni fa: suoni, strutture musicali, riffaggio e metodologia di registrazione anacronisticamente vintage.

 

A mezza tracklist troviamo la versione live di “The Rush Of Thunder” mentre sul finale dell’album troviamo oltre a “Break in the Cages”, anch’essa live, due pietre miliari della storia del rock coverizzate, “Doctor Doctor” degli UFO e l’incommensurabile “Mistreated” dei Deep Purple riproposta in una Long Lenght version di oltre 15 minuti.

 

La scelta della band di dedicare al loro compianto storico tastierista, è l’ultimo saluto ad una persona che tanto ha dato e tanto ha creduto nella musica, utilizzandola come terapia di un male inguaribile. Un sentito plauso a tutti gli elementi della band che con la nuova reissue dello storico disco ha riportato le lancette dell’orologio agli anni d’oro dell’Hard Rock.

 

 

Tracklist:

Runnin’ Alone

The Rush Of The Thunder

Loneliness Of Rock

Zero

Don’t You Know

Never Cry

Hope For A Man

The Rush Of The Thunder (Live)

The Second

Here Is My Love

Hey You

Reach Me Now

Doctor Doctor (Live)

Break In The Cages (Live)

Mistreated (Live)

 

Lineup con tutti i membri che si sono alternati nella storia della band:

Dario Trevisan – tastiere

Massimo Devitor – voce

Gian Andrea Garancini – batteria

Paolo Massarenti – chitarra

Luca Collovati – basso

Dario Sain – chitarra

Marco Depauli – basso

Denis Zunta – batteria

Ilario Moretti – basso

Roberto Gattolin – chitarra

Andrea Fontana – batteria

Giulio Roselli – batteria

Valerio Colella – chitarra

Pier Ros – basso

Fabio Poian – batteria

 

Contact:

Official Facebook Page

Facebook Comments
3