TEN

Illuminati

Frontiers Music srl

Release date: 09 Novembre 2018

 

 

Gradito ritorno dei rocker melodici Ten. Tutti i fan del genere ricordano masterpiece come “The Robe”, “The Name Of The Rose” e “Spellbound”, album capaci di elevare il loro nome nel gotha dell’hard rock melodico. Dall’album della reunion (“Stormwarning” del 2011) a questo “Illuminati” sono passati solo 7 anni e la band del carismatico Gary Hughes ha dimostrato di passare un ottimo periodo creativo. La conferma viene anche da quest’ultimo lavoro che contiene in tutto e per tutto le peculiarità che ci hanno fatto sempre amare la band britannica.

 

 

“Illuminati” mantiene invariata la formazione degli ultimi 3 album e, sfruttando l’amalgama che si è venuta ad instaurare, riesce a proporre un prodotto molto maturo dal punto di vista creativo, senza snaturare il classico sound Ten che tutti adoriamo. Anche le tematiche affrontate sono enfatizzate con atmosfere create apposta per ogni singolo pezzo.

 

 

Già dalle iniziali “Be As You Are Forever” e “Shield Wall” si viene completamente soggiogati dalle fini trame melodiche che, grazie alle consuete inflessioni celtiche, rappresentano il trademark della band. Naturalmente la vena hard non viene mai a mancare, come del resto la grande ispirazione nel creare ritornelli di elevatissima fattura. In più il grande lavoro svolto dalle chitarre contribuisce a creare scenari epici e visionari (vedi “The Esoteric Ocean”). Quando poi le tastiere si ritagliano il dovuto spazio, come in “Jericho”, non si può che ammirare la perfetta calibrazione tra queste e le sei corde. Infine, forse la cosa più importante, la voce di Gary Hughes, con il suo timbro caldo e potente, rimane sempre la protagonista. Che siano pezzi più ritmati come la title track o la bellissima “Heaven And The Holier-Than-Thou” (refrain e melodie tra le più belle scritte dalla band), oppure ballad (la conclusiva “Of Battles Lost And Won” è il fiore all’occhiello del cd) quella che rimane impressa è la grande interpretazione del cantante di Manchester.

 

E anche quando le atmosfere si fanno più dure e oscure (“Mephistopheles”) il buon Gary riesce ancora ad incantarci. Non mancano pezzi più standard come la ballad “Rosetta Stone” ed “Exile”, che nel bene e nel male si fanno ascoltare.

 

In definitiva “Illuminati” celebra in maniera perfetta i 22 anni di carriera grazie all’esperienza e alla bravura dei Ten, condensata in 10 tracce che sicuramente faranno felici i loro fan. Se li avete amati continuerete ad amarli, questo lavoro non vi deluderà.

 

 

Track List

01 Be As You Are Forever

02 Shield Wall

03 The Esoteric Ocean

04 Jericho

05 Rosetta Stone

06 Illuminati

07 Heaven And The Holier-Than-Thou

08 Exile

09 Mephistopheles

10 Of Battles Lost And Won

 

 

Line Up:

Gary Hughes – vocals

Max Yates – Drums

Dann Rosingana – Guitar

Steve Grocott – Guitar

Darrel Treece-Birch – Keyboards

John Halliwell – Guitar

Stave McKenna – Bass

 

 

Link:

www.tenofficial.com

facebook.com/TenOfficial

twitter.com/TENOfficial_UK

Facebook Comments