Joe Perry, il chitarrista solista e cofondatore degli Aerosmith, oltre ad essere chitarrista anche negli Hollywood Vampires, ha avuto un malore e le cause sono ancora da definire.

 

Ieri sera, al termine del concerto al Madison Square Garden di New York con Billy Joel, Perry sarebbe stato colto da un malore e trasportato in ambulanza all’ospedale dopo circa 40 minuti di soccorso nei camerini da parte del personale paramedico.

 

Stando a quanto scritto dai tabloid americani le condizioni di salute del sessantottenne Perry paiono alquanto preoccupanti.

 

 

Perry, Steven Tyler e i loro Aerosmith si stavano preparando a una lunga serie di concerti a Las Vegas come parte di una residency per tutto il 2019.

 

Si attendono aggiornamenti.

Facebook Comments