Chi accederà a YouTube con il proprio account potrà partecipare ad una conversazione in tempo reale con Evans durante la diretta

I Manic Street Preachers esplorano da sempre il potere della comunicazione visiva. E, proprio nell’era delle immagine, il nuovo documentario che ritrae la band in chiave intimista, attraverso filmati inediti girati durante la promozione ed il tour dell’album This Is My Truth Tell Me Yoursviene proposto in occasione del 20° Anniversario del disco che proprio a dicembre è stato ristampato in edizione deluxe e 2LP.

 

Diretto dal collaboratore di lunga data Kieran Evans, “Truth & Memory” offre l’opportunità unica di conoscere e riscoprire la band attraverso interviste, esibizioni live e registrazioni dietro le quinte – tutte splendidamente assemblate da Evans – per soddisfare sia i fan più accaniti che chiunque apprezzi la potenza e la sincerità delle immagini.

Truth & Memory viene presentato in anteprima su YouTube il 17 gennaio alle 19:00 GMT (ore 20:00 in Italia). I fan (e chiunque altro) sono invitati ad accedere attraverso il proprio account YouTube per partecipare alla chat dal vivo con il regista, uno spazio per tutti coloro che vorranno condividere le proprie storie e commentare il video trasmesso in anteprima.

 

Giovedì 17 gennaio, ore 20.00 In ESCLUSIVA su YouTube.com

LINK  http://smarturl.it/MSP_TM

 

Kieran Evans, regista vincitore di un premio BAFTA, afferma: “Tutto è iniziato in un giorno di ottobre dello scorso anno, quando ho preso in consegna un sacchetto di plastica pieno di nastri VHS e DV realizzati dal fotografo Mitch Ikeda e da Wire, un miscuglio di audio cassette e mini-dischi, e una vasta selezione di foto e polaroid. Il progetto iniziale prevedeva quindici minuti di video solo con materiale che andava dall’ottobre 1997 al novembre 1998. I nastri VHS e DV probabilmente non sono mai stati presi in considerazione in questi 15 anni e nessuno sapeva cosa contenessero. Ho passato settimane a guardare le videocassette per scoprire cosa avrei potuto utilizzare. In ogni nastro ho trovato una piccola miniera d’oro; eventi incredibili e ricordi che non potevano essere ignorati, voci catturate su nastro o cassetta al momento, musica registrata attraverso un microfono o un mix da scrivania. E la qualità delle immagini è stata volutamente lasciata in bassa risoluzione, proprio per trasmetterne l’originalità, la “sensazione” di collage che racconta una storia. Per certi aspetti, il film non è mai stato concepito per essere proposto al pubblico, ma lavorando su Truth & Memory ho capito che potevo aprire una piccola finestra sulla vita dei Manics“.

Guarda il trailer!

Facebook Comments