LAST IN LINE

II

Frontiers Music Srl

Release date: 22 febbraio 2019

 

 

Dagli albori degli anni ’80 l’hard & heavy rappresenta uno dei molteplici e longevi patrimoni del rock, e tra i tanti storici musicisti, altresì fautori del genere, figurano il ruggente guitar man Vivian Campbell e l’energico drummer Vinny Appice (entrambi ex Dio), l’aitante bass player Phil Soussan (ex Ozzy), e il fiammante vocalist Andrew Freeman, artefici del nuovo lavoro firmato Last In Line dal semplice e immediato titolo “II”.

 

Un condensato di potenza heavy e melodia hard rock che accompagna le presenti dodici tracce (intro compresa) a passo sostenuto, come una Ferrari che brucia la pista scintillando in anteprima i tre singoli in formato podio: la tambureggiante “Landslide” e la led zeppeliana “Blackout The Sun”, consolidate dai corrispettivi video, e la tonante “Year Of The Gun” dove Sir Campbell omaggia uno spettacolo a sei corde di altri tempi.

 

Proseguono i momenti vintage ancora con le gloriose sonorità che ci riportano al combo di Robert Plant, che esaltano la coinvolgente e adrenalinica “Electrified”, rivestono la smaliziata “Sword From The Stone” e temprano la cupa e intrigante “Give Up The Ghost”; mentre un efficace jingle maideniano sponsorizza l’accattivante “The Unknown”, manifestando l’impeccabile e indicussa leadership del plurimenzionato Vivian.

 

Un incalzante trama con assolute protagoniste chitarra e batteria, coinvolge “Gods And Tyrants” in un’atmosfera cult ingentilita da un refrain a riprese melodiche, così come un basso a effetto metallico e un coro dal curioso eco thrilling danno un tocco teatrale all’avvincente “False Flag”; l’invitante ruffianità di “Love And War” e il dinamico vigore di “The Light” completano la prestante essenza di un album che, per gli amanti del genere, è una chicca da assicurarsi a scatola chiusa.

 

Dopo l’acclamato “Heavy Crown” pubblicato nel 2016, che inizialmente sembrava essere solo il risultato di un ottimo progetto, con il presente e altrettanto elogiabile “II”, Last In Line è divenuto il marchio ufficiale di una navigata super band, che ha concepito un disco dove energia roboante e graffiante melodia risaltano il sempre verde hard & heavy, nonché tra i generi capitali dell’epico e variopinto ‘mondo rock’.

 

 

Tracklist

1. Intro

2. Blackout The Sun

3. Landslide

4. Gods And Tyrants

5. Year Of The Gun

6. Give Up The Ghost

7. The Unknown

8. Sword From The Stone

9. Electrified

10. Love And War

11. False Flag

12. The Light

 

 

Line up

Vivian Campbell – Guitars

Vinny Appice – Drums

Phil Soussan – Bass

Andrew Freeman – Vocals

 

Link

www.LastInLineOfficial.com

www.facebook.com/LastInLine

twitter.com/lastinline

Facebook Comments