Ozzy Osbourne ha annunciato il rinvio di tutte le sue date del tour del 2019 e riprogrammate a partire da febbraio 2010, così che  possa riprendersi al meglio, nella sua casa di Los Angeles.

Il frontman dei Black Sabbath non sarà in grado di salire sul palco negli show che avrebbero dovuto vederlo protagonista a partire dal prossimo 24 maggio. Il primo show era previsto a Pryor, nello stato USA dell’Oklahoma. La cusa di questo rinvio è dovuto al fatto che Ozzy è stato operato di recenste in seguito a una caduta avvenuta il mese scorso mentre si trovava a casa sua in convalescenza per la polmonite da lui contratta lo scorso mese di febbraio. La caduta ha provocato il peggioramento di alcune lesioni derivanti da un’altra caduta risalente al 2003 ed è stato quindi necessario procedere con un intervento chirurgico. Osbourne rimarrà sotto controllo  del medico a Los Angeles mentre si riprende.

 

Queste le parole di Ozzy: “Non posso credere di dover posticipare altre date del tour. Le parole non possono esprimere quanto sia frustrato, arrabbiato e depresso per non essere in grado di tornare in tour ora. Sono grato dell’amore e del supporto che sto ricevendo dalla mia famiglia, dalla mia band, dagli amici e dai fan, è davvero quello che mi sta tenendo su. Sappiate solo che sto ogni giorno meglio. Mi riprenderò del tutto. Finirò il mio tour. Tornerò!” 

Facebook Comments