Mike Fraser, lo storico collaboratore, ingegnere sel suono e produttore di lunga data degli AC/DC, ha confermato ai microfoni di Tony “Jack the Bear” Mantz, podcaster molto popolare negli Stati Uniti, che la band australiana è chiusa in studio e sta lavorando su qualcosa di nuovo.

 

Alla domanda c’è qualche verità sulla voce che arriverà un altro album degli AC/DC?

Fraser ha risposto: “Beh, sì, posso dire che sono in studio a fare qualcosa, ma su cosa ne uscirà per il momento non posso dire nulla.”

Alla domanda se ci sarà Brian Johnson alla voce  Fraser ha risposto, ridendo: “Credo proprio di sì.”

 

Su le tante indiscrezioni e ipotesi su cosa stiano facendo gli AC/DC nell’ultimo periodo, ne sono state dette e scritte tante, soprattutto da quando il cantante Brian Johnson e il batterista Phil Rudd, insieme ai chitarristi Angus Young e Stevie Young, sono stati fotografati fuori dai Warehouse Studios di Vancouver, in Canada.

 

Quindi potrebbe – per il momento solo ipotetico – arrivare il successore di “Rock or Bust” del 2014, con alcuni riff registrati da Malcolm Young prima della sua morte.

Facebook Comments