È on line su YouTube il videoclip di “Stormy Weather”, il nuovo singolo di THE PRICE, progetto solista di Marco Barusso. Il brano, in rotazione radiofonica da venerdì 12 aprile e disponibile in tutti gli store digitali, è la quarta traccia estratta dal concept album “A Second Chance to Rise” (BRX, SELF distribuzione 2019), incentrato sul tema delle relazioni umane patologiche e legato a una serie di cortometraggi a sfondo noir realizzati da FRAMERS.

 

Con “Stormy Weather” ci si addentra nei recessi più oscuri della passione, per raccontare quel tipo di amore travolgente che è al tempo stesso eccitazione e dolore, vertigine e dipendenza. Un amore intenso ma tormentato che porta con sé vento e tempesta.

 

Atmosfere malinconiche e momenti di rabbia struggente si alternano nella complessa tessitura musicale del brano, dove Marco Barusso fonde in un solo orizzonte due mondi apparentemente distanti come l’alternative metal di ispirazione scandinava e il grunge di Seattle degli anni ’90. Il sound di “Stormy Weather” mira dritto alle viscere e assesta il colpo definitivo grazie alla voce di Max Zanotti (Casablanca), interprete di questo singolo e autore del testo insieme a Marta Innocenti.

 

Nel videoclip firmato da Vincenzo Ricchiuto, Francesco Collinelli e Davide Debenedetti (FRAMERS), la macchina da presa ritorna, con un taglio più “audace”, nella Milano notturna, torbida e criminale che fa da cornice al concept cinematografico di THE PRICE.

 

Questa volta lo spettatore entrerà nell’intimità inconfessabile di un uomo (Antonio De Nitto) che ha trasformato in ossessione morbosa un amore mai dimenticato. Travestendo alcune escort come la donna (Marica Cotognini) che lo ha incantato e poi lasciato, il protagonista cerca di rievocare la passione, il desiderio e le sensazioni vissute con lei, mentre riaffiorano nella sua memoria i ricordi della loro storia burrascosa e densa di pericoli, tra loschi individui, pestaggi e tradimenti; ma un epilogo inaspettato rimetterà tutto in discussione.

 

In “Stormy Weather” hanno suonato: Max Zanotti (Voce), Guido Carli (batteria), Claudio Sannoner (basso), Marco Barusso (chitarra e cori).

Facebook Comments