RESTLESS SPIRITS (TONY HERNANDO)

Restless Spirits

Frontiers Music S.R.L.

Release Date: 17 Maggio 2019

 

 

Prende forma con il nome di Restless Spirits il progetto solista dell’affermato chitarrista Tony Hernando (Lords Of Black) che con il debut album omonimo, ”Restless Spirits” appunto, cerca di dare voce alla sua passione per le melodie tipiche dell’AOR e del melodic rock. Ad affiancare Tony Hernando in questo nuovo progetto troviamo, alla voce, altri grandi nomi della scena musicale attuale che sono Kent Hilli (Perfect Plan), Johnny Gioeli (Hardline, Axel Rudi Pell), Dino Jelusic (Animal Drive), Alessandro Del Vecchio (Hardline), Diego Valdez (Dream Child, Lords Of Black) e Deen Castronovo (Revolution Saints, ex Journey) che si è occupato anche della parte di batteria dell’intero album.

 

“Stop Livin’ To Live Online” fa da apertura a questo debut album, brano che dopo una dolce melodia di pianoforte esplode in un hard rock rude e potente. La graffiante voce di Johnny Gioeli è perfettamente incorniciata da potenti riff di chitarra e sferzanti linee di basso e batteria, un brano che rimarrà impresso nella mente degli ascoltatori. “I Remember Your Name”, primo singolo estratto, vede alla voce Kent Hilli. Un brano catchy sia per i riff proposti da Tony Hernando che per il ritornello contornato da cori che farà cantare già dal primo ascolto. “’Cause I Know You’re The One” è un brano molto fresco che inizia con la potenza vocale di Dino Jelusic e che rimanda quasi alle melodie dei Whitesnake; altra piccola perla di questo album. Nel brano “Live To Win” è Deen Castronovo il lead vocalist, un brano molto più duro dei precedenti in cui a tratti si nota quasi una somiglianza vocale con Steve Perry e nel quale, ancora una volta, Tony Hernando dimostra la sua abilità alla chitarra. “When It Comes To You” è una delicata ballad; una partenza lenta di chitarra che ricorda quasi un blues sottolinea la dolcezza della voce di Alessandro Del Vecchio che arriva al culmine nel ritornello con il supporto delle linee di basso e batteria e gli assoli di chitarra. Un pezzo ricco di emozioni.

 

“In The Realm Of The Black Rose” conclude questo album, una mid-tempo con melodie di tastiera molto struggenti e riff di chitarra estremamente catchy che fanno da perfetta cornice alla voce di Diego Valdez, un’altra carica di emozioni percepibile ad ogni ascolto.

 

”Restless Spirits” fa trasparire la grande passione di ogni singolo artista che ha contribuito alla sua realizzazione. Grazie all’alternarsi di voci diverse e diversi stili l’album non risulta mai banale e monotono, ma ricco di sfaccettature e sfumature che affascineranno gli ascoltatori. Con questo nuovo lavoro, i Restless Spirits danno nuova vita all’AOR ed all’hard/melodic rock.

 

 

Tracklist:

01. Stop Livin’ To Live Online (Johnny Gioeli on Vocals)

02. Unbreakable (Deen Castronovo on Vocals)

03. I Remember Your Name (Kent Hilli on Vocals)

04. ‘Cause I Know You’re The One (Dino Jelusic on Vocals)

05. Nothing I Could Give To You (Johnny Gioeli on Vocals)

06. Calling You (Deen Castronovo on Vocals)

07. Live To Win (Deen Castronovo on Vocals)

08. You And I (Alessandro Del Vecchio on Vocals)

09. When It Comes To You (Alessandro Del Vecchio on Vocals)

10. Lost Time (Not To Be Found Again) (Dino Jelusic on Vocals)

11. In The Realm Of The Black Rose (Diego Valdez on Vocals)

 

 

Line-Up:

Tony Hernando – All Guitars, Bass, Keyboards except where noted

Deen Castronovo – Drums, Lead Vocals on tracks 2, 6, 7

Johnny Gioeli – Lead Vocals on tracks 1, 5

Alessandro Del Vecchio – Lead Vocals on tracks 8, 9 – Backing Vocals on tracks 2, 6, 7

Diego Valdez – Lead Vocals on track 11 – Backing Vocals on tracks 2, 3, 6, 7

Kent Hilli – Lead Vocals on track 3

Dino Jelusic – Lead Vocals on tracks 4, 10

Victor Diez – Piano And Keyboards on tracks 2, 5, 6, 11

Leif Elhin – Keyboards on track 3

 

 

Link Utili:

facebook.com/RestlessSpiritsBand

instagram.com/restlessspiritsband

Facebook Comments