Dopo oltre 26 anni, i rockers americani Spread Eagle pubblicheranno il loro nuovo album “Subway To The Stars”, con uscita prevista il 9 Agosto tramite l’etichetta Frontiers Music; il primo singolo estratto ha per titolo ‘Sound Of Speed’, ed è rappresentato dall’official video che troverete in coda alla news.

 

Gli Spread Eagle esplosero nella scena hard rock degli ultimi anni ’80/primi ’90 suonando un genere rock che proveniva direttamente dalle strade di New York City, città in cui si erano trasferiti il chitarrista Paul Di Bartolo, il bassista Rob De Luca e il batterista Tommi Gallo, incontradosi con il cantante Ray West. Il gruppo ottenne rapidamente un contratto con MCA/Universal Records, con tanto di passo successivo nei leggendari Record Plant Studios per incidere l’omonimo album di debutto, che venne prodotto da Charlie Gambetta e che fu caratterizzato da un sound grintoso, da una voce graffiante e una chitarra tagliente, il tutto dimostrato da brani come ‘Switchblade Serenade’, ‘Scratch Like A Cat’ e ‘Broken City’. Quattro anni dopo, in seguito all’uscita e al tour del loro secondo lavoro “Open To The Public” (prodotto ancora da Gambetta), il quartetto si prese una lunga pausa e ognuno si buttò sui propri progetti personali. La band si è riformata nel 2006 sotto la direzione di Ray West e Rob De Luca (quest’ultimo al lavoro anche con Ufo e Sebastian Bach), insieme al nuovo chitarrista Ziv Shalev e al nuovo batterista Rik De Luca; da allora il gruppo è rimasto attivo e ha deciso di iniziare la produzione di un nuovo album, in uscita appunto il prossimo 9 Agosto.

 

Il bassista e fondatore Rob De Luca racconta quanto segue: “La nostra intenzione principale era quella di tornare alle origini, non all’album di debutto, ma addirittura prima. Quando eravamo ancora una unsigned band, provavamo nell’East Village di New York e mettevamo insieme le nostre prime canzoni; lavoravamo duramente tutti i giorni e sognavamo, eravamo un gruppo e nessuno poteva dirci che non potevamo realizzare qualcosa. Naturalmente, non si può mai veramente tornare indietro nel tempo, tutti impariamo e tutto si evolve, tuttavia volevo ricordare quella sensazione di scrivere dei razor riff in quel seminterrato nel 1989 e quindi aggiungerli alle esperienze attuali”.

 

I brani di “Subway To The Stars” sono stati messi insieme al Music Building di New York, che è esattamente lo stesso luogo in cui le canzoni del disco di debutto sono state provate e scritte. La registrazione è avvenuta allo Studio E di Brooklyn (NY), sotto l’attenta visione dell’ingegnere/vincitore del Grammy, Tom Camuso.

 

 

Tracklist:
1. Subway To The Stars
2. 29Th Of February
3. Sound Of Speed
4. Dead Air
5. Grand Scam
6. More Wolf Than Lamb
7. Cut Through
8. Little Serpentina
9. Antisocial Butterfly
10. Gutter Rhymes For Valentines
11. Solitaire

 

Line-up:
Ray West – Lead Vocals
Rob De Luca – Bass, Vocals
Ziv Shalev – Guitars
Rik De Luca – Drums, Percussion

 

www.facebook.com/SpreadEagleNYC

Facebook Comments