Hollywood Vampires

Rise

 earMUSIC

Release date: 21 Giugno 2019

 

 

Quando nel 2015 si formarono gli Hollywood Vampires, il progetto nacque come un “just for fun” per celebrare la memoria dei loro amici venuti a mancare. Il primo album riscosse un notevole successo anche se la maggior parte delle canzoni presenti erano cover di altre band. Il successivo tour mise però in chiaro che non ci si trovava di fronte all’ennesimo tentativo di raschiare il fondo del barile. Le due leggende viventi che rispondono al nome di Alice Cooper e Joe Perry, coadiuvate dalla super star Johnny Deep, imbastirono uno spettacolo di rara bellezza e anche i più scettici dovettero ammettere che il gruppo aveva ottenuto la sua raison d’etre.

 

Arriviamo quindi al 2019 ed ecco tirar fuori dal cilindro il nuovo album “Rise”. Lo stile certo non è cambiato molto rispetto al primo disco, le cover (in questo caso 3) sono sempre presenti ma nelle restanti 9 canzoni (non fatevi ingannare dai 16 pezzi perché 4 sono degli intro strumentali o quasi) traspare tutta la classe, l’inventiva e la creatività degli Hollywood Vampires.

 

L’inizio è affidato a “I Want My Now” (pezzo già posto in apertura nel loro tour, che toccò anche la nostra penisola). Il perfetto bilanciamento tra l’Aerosmith style e il tipico rock alla Alice Cooper fa da linea portante in un brano evocativo, dal suono un po’ retrò ma dotato della solita grinta. Il finale in puro stile The Doors è poi la ciliegina sulla torta. Il primo singolo “Who’s Laughing Now” pesca direttamente dalla produzione dello Zio Alice, non quella patinata degli anni ’80, ma quella più oscura e settantiana. Il ritmo sincopato e gli effetti sulla voce ne fanno un piccolo gioiello che non avrebbe sfigurato su album come “Billion Dollar Babies” o “Muscle Of Love”. La bellissima “The Boogieman Surprise” (già suonata in tour) sfoggia tutta la loro classe nello scrivere un rock puro e incalzante.

 

Si prosegue con il rock ‘n’ roll old school di “Welcome To Bushwackers” impreziosito dal tocco del mitico Jeff beck e con la cover di “You Can’t Put Your Arms Around A Memory” di Johnny Thunders. In quest’ultima è Joe Perry ad occuparsi delle vocals e ci riesce dannatamente bene, con il tono della sua voce, caldo e profondo. “Git From Round Me” trasmette un senso di inquietudine e riporta alla mente certe soluzioni usate da Alice sull’album “Brutal Planet”. Nelle cover di “Heroes” e “People Who Died” è Johnny Deep ad avere l’onore e l’onere di stare dietro il microfono. Sulla prima (essendo già grandiosa di suo questa song) l’impronta di Deep è abbastanza buona, ma senza gridare al miracolo e comunque David Bowie non si rivolterà nella tomba. La seconda invece, complice il suo groove, riesce nettamente meglio.

 

L’Alice Cooper sound la fa da padrone nelle successive “New Threat” (potrebbe tranquillamente uscire dalle sessions dei suoi ultimi lavori) e nella psichedelica “Mr. Spider”. In effetti questa traccia è senza ombra di dubbio la migliore dell’album. La spiccata anima teatrale si fonde con gusto in un lento dal grande impatto emotivo. In più il testo, politicamente ironico, ne eleva esponenzialmente il valore. La divertente e sbarazzina “We Gotta Rise”, con il suo incedere festaiolo e il suo refrain da Oktoberfest mette in risalto il lato più easy e spassoso della band, mentre la conclusiva “Congratulations” è il degno commiato di un buonissimo album.

 

“Rise” non pretende di inventare nulla di nuovo nel panorama musicale odierno, ma contiene un lotto di canzoni che, seppur “semplici” nel loro divenire, cattureranno l’attenzione dell’ascoltatore.

 

Dopotutto quando personalità così ingombranti si incontrano, è difficile trovare una stabilità che renda il tutto omogeneo. In questo caso gli Hollywood Vampires ci sono riusciti alla grande regalando ai loro fan un disco all’altezza delle aspettative.

 

 

Track List

01 I Want My Now

02 Good Peaple Are Hard To Find

03 Who’s Laughing Now

04 How The Glass Fell

05 The Boogieman Surprise

06 Welcome To Bushwackers

07 The Wrong Bandage

08 You Can’t Put Your Arms Around A Memory

09 Git From Round Me

10 Heroes

11 A Pitiful Beauty

12 New Threat

13 Mr. Spider

14 We Gotta Rise

15 People Who Died

16 Congratulations

 

 

Line up:

Alice Cooper – vocals

Joe Perry – guitar / vocals

Johnny Deep – guitar / vocals

Tommy Henriksen / guitar

Chris Wyse – bass

Glen Sobel – drums

 

Link

hollywoodvampires.com

facebook.com/hollywoodvampires

instagram.com/hollywoodvampires

alicecooper.com

joeperry.com

Facebook Comments
4