Il 6 settembre i titani finlandesi del melodic metal SONATA ARCTICA pubblicheranno il loro decimo album in studio, intitolato “Talviyö” (che significa “notte d’inverno”), contenente undici nuove canzoni.

 

Discutevamo di avere una fotografia sulla copertina e per fortuna abbiamo trovato questo pluripremiato fotografo Onni Wiljami, proveniente da un villaggio non distante dalla nostra città natale. Le sue foto erano semplicemente perfette per questo disco”, spiega il tastierista Henrik “Henkka” Klingenberg.

 

L’idea era di creare un album che fosse musicalmente in linea almeno con i due dischi precedente”, dichiara il cantante Tony Kakko, che aggiunge: “Sono molto soddisfatto delle canzoni e dell’atmosfera generale del disco. Sento che ci sono alcuni dei punti più alti della nostra carriera qui”.

 

Abbiamo registrato una manciata di canzoni che spaccano, ma abbiamo anche sperimentato qualcosa di nuovo. Sono felice di come abbiamo gestito il disco, ottenendo un suono più live e suonando assieme, anziché registrare le tracce separatamente”, afferma Henrik “Henkka” Klingenberg.

 

Oggi i SONATA ARCTICA pubblicano il primo singolo ‘A Little Less Understanding’, accompagnato da un lyric video.

 

Dal punto di vista del testo, la canzone è una sorta di seguito di ‘I Have A Right’ e parla delle difficoltà di fare le scelte giuste nell’educare un nuovo essere umano“, racconta Tony Kakko.

“Talviyö” è stato registrato tra settembre 2018 e maggio 2019 nello Studio57. Della produzione si è occupato Mikko Tegelman con i SONATA ARCTICA stessi. Ulteriori registrazioni si sono svolte in altri luoghi. “Mikko ha prodotto il disco e ci ha spinto a dare il meglio, anche nelle parti più sperimentali. Lavorare con un produttore esterno è la cosa migliore che abbiamo fatto questa volta”, dice Henrik “Henkka” Klingenberg.

 

Il mixaggio è opera di Mikko Tegelman e Pasi Kauppinen, mentre la masterizzazione è a cura di Svante Forsbäck per Chartmakers.

 

www.sonataarctica.info
www.facebook.com/sonataarctica
www.nuclearblast.de/sonataarctica

Facebook Comments