BLOCK BUSTER

Losing Gravity

Frontiers Music S.R.L

Release Date: 13 Settembre 2019

 

 

Nati da un’idea dei fratelli Aarni e Jaakko Metsäpelto quando frequentavano ancora le scuole medie, i Block Buster hanno trascorso l’adolescenza arricchendo ed ampliando il loro stile musicale. La band stessa dice: “Il nostro stile è una combinazione di molte cose. Siamo cresciuti ascoltando il rock classico, ma ci piacciono anche molti artisti attuali che suonano generi diversi e che tendono a influenzarci altrettanto. Quindi immaginiamo che il nostro sound sia un mix di moderno e retrò”. Con il debut album “Losing Gravity” i nostri sono pronti a far conoscere la loro proposta musicale.

 

In apertura il brano “Out In The City” fa da preludio a ciò che caratterizza l’intero album. Chitarre potenti, riff coinvolgenti e cori catchy sono il filo conduttore che lega ogni brano, e questo non può che essere un’ottima opening track. “Flammable” mostra un lato più glam della band, mantenendo sempre quella potenza nelle chitarre che non stanca e non risulta mai banale o ripetitiva. L’ascoltatore si troverà a canticchiare il ritornello ed i cori come se conoscesse il brano da sempre. La title track “Losing Gravity” abbassa un po’ i toni in un’atmosfera che riporta quasi al blues grazie al particolare sound delle chitarre. Gli assolo non possono che far pensare alle grandi hit degli anni ’80 di band come i Bon Jovi o Guns N’ Roses, ma sempre con quel tocco di modernità che rende il tutto attuale. “Sweet Mary Jane” è uno dei brani più catchy e coinvolgenti dell’intero album che unisce perfettamente tutte le influenze e sfaccettature della proposta musicale della band, davvero divertente e coinvolgente al punto da rimanere impresso nella mente dell’ascoltatore.

 

“Move” è il primo singolo rilasciato, un brano dai riff trascinanti che è una piccola perla all’interno dell’album e nel quale ogni strumento è protagonista in egual misura. Altro tratto distintivo sono i cori semplici e coinvolgenti che portano subito alla memoria un’atmosfera festosa e divertente. “Bulletproof” chiude l’album con la stessa sferzante energia con cui è iniziato, le energiche chitarre fanno da perfetta cornice alla voce ed ai cori in un brano pieno di carica adrenalinica.

 

I Block Buster riescono con “Losing Gravity” a crearsi un posto nel mondo dell’hard rock aggiungendo alle atmosfere degli anni ’70/’80 quel tocco di modernità ed amalgamando il tutto perfettamente, creando così qualcosa di nuovo e divertente ma con quel sapore retrò proiettato verso il futuro.

 

 

Tracklist:

01. Out In The City

02. Gone By The Morning

03. Flammable

04. Back From The Shadows

05. Losing Gravity

06. Sweet Mary Jane (Album Version)

07. Somebody To Shock Me

08. Walking Like A Dog

09. Move

10. Would You Do It Again

11. Bulletproof

 

Line-Up:

Aarni Metsäpelto – Lead Vocals, Guitar

Jaakko Metsäpelto – Drums, Vocals

Joonas Arppe – Bass, Vocals

Elias Salo – Lead Guitar, Vocals

 

Link Utili:

facebook.com/blockbusterband

instagram.com/blockbusterband

twitter.com/BlockBusterFIN

Facebook Comments