MACHINE HEAD annunciano con orgoglio i due nuovi membri a tempo pieno: Vogg Kiełtyka e Matt Alston che suoneranno la prima parte dei concerti di tre ore “Evening With” / ‘Burn My Eyes 25th Anniversary tour’, mentre la seconda parte del set sarà suonata da Chris Kontos e Logan Mader.

 

Il mastermind della band Robb Flynn dichiara: “È un onore suonare con Matt e Vogg, due musicisti di alto livello e delle vere e proprie belve sul palco. Non vedo l’ora che i nostri Head Cases di tutto il mondo vengano investiti dalla loro pesantezza!“.

 

Il nuovo chitarrista Vogg Kiełtyka (DECAPITATED) aggiunge: “È un grande onore condividere il palco con i mitici MACHINE HEAD. Sono cresciuto con la loro musica e quando ho saputo che mi sarei unito a loro per questo tour sono rimasto senza fiato. A tredici anni imparavo le canzoni di ‘Burn My Eyes’, che è tuttora uno dei miei dischi preferiti di sempre. Quel disco ha avuto un’enorme influenza sul mio modo di suonare la chitarra. I MACHINE HEAD non sono solo una band, ma sono un’istituzione e una grossa influenza per tutta la scena metal. Quindi per me sia come musicista che come fan è davvero qualcosa di speciale farne parte. Sarà una lezione enorme e un’esperienza far parte di questa squadra di professionisti. L’avventura sta per iniziare e non vedo l’ora!”.

 

Vogg continuerà a suonare con i DECAPITATED: “A tutti i fan dei DECAPITATED: ci vedremo in occasione dei nostri concerti nel 2020. Stiamo lavorando al nuovo album quindi a breve ci saranno notizie!”.

 

Il nuovo batterista Matt Alston aggiunge: “Sono onorato di annunciare che suonerò la batteria nel prossimo tour mondiale dei MACHINE HEAD, affiancando Chris Kontos nel loro tour del 25° anniversario di ‘Burn My Eyes’. È stato un piacere lavorare con i MH negli ultimi anni, ma ora avere l’opportunità di suonare le loro canzoni è un qualcosa che non avrei mai immaginato quando da più giovane crescevo ascoltando la loro musica.
La pre-produzione del tour inizierà lunedì e non c’è bisogno di dire che non vedo l’ora di andare on the road. Un grazie enorme a mio fratello Steve Lagudi per avermi dato la possibilità di partecipare alle audizioni e ovviamente a Robb, Jared e a tutta la squadra dei MH per avermi accolto”.

 

Seguendo il modello del formato ‘An Evening With…’, questi imperdibili concerti di tre ore di durata saranno divisi in due parti:

Parte I – una serie di classici moderni dei MACHINE HEAD come ‘Imperium’‘Halo’, e ‘The Blood, The Sweat, The Tears’, suonati dal frontman/chitarrista Robb Flynn e dal bassista Jared MacEachern, accompagnati da due musicisti alla chitarra e alla batteria, i cui nomi verranno presto svelati.

 

Parte II – l’album di debutto “Burn My Eyes” sarà suonato nella sua interezza per la prima volta in assoluto.

 

Sul palco con Flynn e MacEachern saliranno gli storici membri dei MACHINE HEAD Chris Kontos (batteria) e Logan Mader (chitarra).

 

25.10   TREZZO SULL’ADDA (MI) – Live Club
26.10   PADOVA – Hall

Facebook Comments