MUNICIPAL WASTE

The Last Rager 

Nuclear Blast Records

Release date: 11 Ottobre 2019

 

 

Scommessa pericolosa quella dell’EP: la corta distanza può aiutare a far risaltare la qualità e la cura dei brani ma, se questa stessa qualità e creatività non raggiunge certi livelli, la brevità del lavoro fa storcere subito il naso e, sovente, arriva l’etichetta di ‘riempitivo’ per la discografia della band o, peggio, ‘sistema per far soldi in breve tempo’.

 

Non è il caso, per fortuna, degli statunitensi Muinicipal Waste che, forti di una certa esperienza sulla corta distanza (questo “The Last Rager” è il quinto EP, che si affianca a 6 full-length, per un totale di 11 pubblicazioni da studio), sfornano quattro brani di sfrontato, divertente, caustico ma, soprattutto, ispiratissimo thrash metal dalle tinte hardcore-metal (com’è tipico del loro stile).

 

‘Wave of Death’ (quasi uno strumentale) e ‘Car-nivore (Street Meat)’, danno il via alle danze su ritmi sostenuti dove la matrice thrash Bay Area, veloce e tecnica, la farà da padrone in tutti e 4 i brani di questo lavoro, caratterizzato da un coinvolgente ed ispirato guitar-work da parte Waste e Poulos, più articolato che negli ultimi lavori, ma sempre di grande impatto e capace di generare abrasive scariche di adrenalina nell’ascoltatore, il tutto condito da una cospicua dose di lead e assoli di alta fattura.

 

La cura, però, non toglie assolutamente impatto e capacità di andare subito al sodo (2,30 è la media dei brani!!!) da parte dei 5 della Virginia che con ‘Rum for your Life’ e la title-track ‘The Last Rager’ posta a chiusura, ci regalano un lavoro classico che non risulta affatto noioso o scontato, anzi: la sua essenzialità, la cura dei particolari, come anche i cori di pura matrice ‘San Francisco Bay Area’, opera di Waste e del bassista Phil, a supporto della sempre aspra ed aggressiva prova vocale dello scream-maker Tony Foresta, risultano il punto di vincente di queste 4 tracce guerrafondaie ed ottime per scatenare il più indiavolato headbanging.

 

Peccato per l’eccessiva brevità del lavoro: quando c’è questa qualità, se ne vorrebbe godere di più. Accendete e fate fuoco contro il sistema!

 

Tracklist:

 

1. Wave of Death 01:53

2. Car-Nivore (Street Meat) 02:30

3. Rum for Your Life 02:34

4. The Last Rager 03:15

 

 

Line-up:

Ryan Waste Guitars, Vocals (backing)

Tony Foresta Vocals (lead)

Land Phil Bass, Vocals (backing)

Dave Witte Drums

Nick Poulos Guitars

 

Link utili:

www.facethewaste.com
www.facebook.com/municipalwaste

Facebook Comments
3.5