I Strawman & The Jackdaws, band italo irlandese, ha rilasciato il video del nuovo singolo dal titolo “Swallow” e annunciano il grande ritorno a casa dopo due anni di live e accademia a Dublino, tre i concerti confermati in Italia per riabbracciare tutte le persone che li hanno sostenuti nei loro inizii e farsi conoscere da chi non potrà che amarli.

 

Queste le date:

31 ottobre 2019 Belluno, Red Pub

01 novembre 2019 Torino, Cpg

02 novembre 2019 Milano, Barrio’s

 

Qui potete ascoltare il loro primo singolo Precious star (che conta 20 mila streams su Spotify) e il nuovo brano “Swallow” , uscito proprio in vista del primo tour italiano, preludio di un Ep che la band sta preparando in questi mesi. Guarda il video qui di seguito:

Ma chi sono gli Strawman and the Jackdaws?

Riccardo, Jacopo, Michael e Niall. Sono i nomi dei giovani musicisti che insieme formano i Strawman and The Jackdaws. Una band dalla storia avvincente: nel 2017 i quattro si ritrovano tutti a studiare musica a Dublino alla BIMM (British and Irish Modern Music Institute). Così tra un accordo, una giornata di studio e una chiacchiera fatta assieme iniziano a fare sul serio e, con tanto entusiasmo e una grande abnegazione nasce un progetto musicale in cui mettono in gioco le loro vite. E le mescolano con quelle dei loro coetanei che hanno imparato ad amarli e con tutti quelli che oggi intendono la musica come più alta espressione della gioia e della voglia di vivere nel presente. In cui un sogno di fare musica coltivato fin da bambini può diventare realtà.

 

Il loro stile?  È difficile trovare un termine di paragone perché gli Strawman and The Jackdaws sono originalissimi. Si cimentano nel pop unito a riff distorti più pesanti ed accattivanti, il tutto contornato sempre da linee melodiche folk. I quattro ragazzi ascoltano band come i Lumineers, amano i musicisti della città in cui vivono come Lisa Hannigan, Glen Hansard, Damien Rice. Ma, soprattutto suonano tanto dal vivo. Nei locali – la scorsa estate si è tenuta la loro prima tourné in Irlanda – ma anche per strada a buskerare. Non è difficile riconoscere Riccardo Ranzani come uno dei più attivi e amati musicisti di Grafton street, la più importante strada di Dublino per i busker.

 

 
Facebook Comments