Tyketto

Strenght In Numbers Live

Frontiers Music Srl

Release date: 08 Novembre 2019

 

 

Danny Vaughn deve aver fatto un patto col diavolo. Dal 1991 (anno di esordio della band con il capolavoro “Don’t Come Easy”) ad oggi non ha perso neanche un filo della sua splendida voce, per non parlare poi dell’aspetto fisico, che dimostra parecchio meno delle sue 58 candeline. Questa operazione “nostalgia” va a celebrare il tour dei Tyketto del 2019, durante il quale è stato proposto per intero il secondo album della band, “Strenght In Numbers”. Tra l’altro, il cd in questione (uscito nel 1994) a nostro parere fu assolutamente superiore all’album di debutto, ma l’uscita in pieno periodo grunge lo fece passare in sordina. Grave errore, perché le canzoni in esso contenute sono tra le più belle mai incise dal gruppo americano.

 

Come detto le 13 tracce che compongono questo ‘Strenght In Numbers Live’ album vengono tutte estrapolate dal cd con l’eccezione di “Wait Forever”, che fu registrata durante le session del cd, ma non fu mai pubblicata. Come di consueto la prova dei Tyketto è sontuosa, con un Danny Vaughn sugli scudi e una band alle sue spalle di immenso valore. Non si può non apprezzare il drumming dello storico batterista (al secolo Michael Arbeeny), la classe della new entry Greg Smith (che musicista!) al basso e l’assoluta maestria di Chris Green (chitarra) e Ged Rylands (tastiere).

 

La produzione è poi il fiore all’occhiello del cd e ci permette di assaporare tutte le sfumature live della band. Inutile scegliere un pezzo piuttosto che un altro, in quanto sono tutti di un livello encomiabile. Le varie hit che si susseguono come “Catch My Fall”, “The End Of Summer Days”, “Write Your Name In The Sky”, il blues di “Why Don’t You Cry” e le strepitose ballad “Standing Alone” e “The Last Sunset”, ci guidano in un caleidoscopio di emozioni, dove i ricordi di gioventù e l’adrenalina trasmessa si fondono in un tutt’uno.

 

Dopo averli visti svariate volte negli ultimi anni, siamo certi che i lavori in post produzione siano stati davvero minimi. I Tyketto al momento sono una delle band migliori da vedere dal vivo e “Strenght In Numbers Live” ne è un’incredibile testimonianza. Dopo avere apprezzato “Live From Milan”, questo secondo capitolo è da avere categoricamente. Nella speranza che tornino dalle nostre parti, non ci resta che schiacciare play per l’ennesima volta. Da avere!

 

 

Track List

01 Inherit the Wind

02 Meet Me In The Night

03 All Over Me

04 Catch My Fall

05 The End Of Summer Days

06 Wait Forever

07 Ain’t That Love

08 Write Your Name In The Sky

09 Why Don’t You Cry

10 Rescue Me

11 The Last Sunset

12 Standing Alone

13 Strenght In Numbers

 

Line Up:

Danny Vaughn – Vocals

Michael Clayton Arbeeny – Drums

Chris Green – Guitar

Greg Smith – Bass

Ged Rylands – Keyboards

 

 

Link Utili:

tyketto.com
facebook.com/TykettoTheOfficial
twitter.com/OfficialTyketto
instagram.com/tykettoofficial

 

 

Facebook Comments