MAX ZANOTTI 

A un passo

Vrec Music Label

Release date: 22 Novembre 2019

 

 

 

“A un passo” segna il gradito ritorno solista a 8 anni dal precedente “L’Illusione” di Max Zanotti, già cantante di Deasonika e Rezophonics, oggi alla guida dei pregevoli Casablanca.

 

Le coordinate stilistiche dell’album si rifanno ad un gothic blues con cenni di folk e country, che possono rimandare – giusto per trovare un riferimento, beninteso – a quanto fatto da Mark Lanegan in alcuni dei pregevoli passaggi della sua carriera solista post-Screaming Trees.

 

L’album si apre in maniera spettacolare con “Una goccia di veleno”, singolo che entra subito sottopelle, con le sue atmosfere scure ed evocative: obbligatorio programmarlo in radio da chiunque abbia a cuore la musica buona e autentica.

 

Ed in un mondo ideale lo stesso dovrà anche accadere all’altro estratto come singolo, il più epico ed orecchiabile “Love me Blind”, di cui è già stato realizzato un video.

 

Il disco non ha dei veri punti deboli, ed anche quando strizza l’occhio a sonorità diverse, come accade in “Qualcuno qui si ferirà” (chitarre distorte ed ospitata rap), l’ispirazione di fondo e la qualità restano uguali.

 

Brani come “On The Other Side”, che si avvale del cantato in inglese della giovane cantautrice italo-britannica Kayla Par, o come “La mia strana abitudine” e “Ti Salvo L’anima”, conservano sempre un fascino evocativo che rimanda facilmente alla tradizione anglofona di riferimento, richiamata anche dagli inserti di banjo e di slide che ne arricchiscono le trame sonore.

 

Degna di nota la cover di “Devil In MY Veins”, un torrido blues estratto dal songbook di Yelawolf, artista di culto di Southern Hip Hop, qui riproposta in una versione molto vicina all’originale virata a tinte dark, e anche “Non ho visto niente”, che insieme alla conclusiva “A un passo” sembrano comunque portare uno spiraglio di luce nell’oscurità complessiva.

 

In definitiva un ottimo album, al quale hanno collaborato Georgeanne Kalweit (Delta V), Rosario Frank Lo Monaco (al banjo), Paolo Pischedda (piano) e DJ Mike (scratch e sperimentazioni sonore) e Francesco Setta, giovane ed interessante cantautore recentemente prodotto dallo stesso Zanotti.

 

Silvio Pirovano, alla chitarra, accompagnerà a breve l’autore in un tour promozionale per il rilascio del disco, a partire dal 22 novembre, giorno in cui il disco verrà pubblicato su CD e Vinile (che conterrà anche una extra track, “Resta”), oltre ad essere disponibile per lo streaming su Spotify.

 

Se capitano dalle vostre parti non fateveli scappare, mi raccomando.

E poi mi direte.

 

 

TRACKLISTING:

01 In Una Goccia Di Veleno

02 La Mia Sporca Abitudine

03 Love Me Blind

04 On The Other Side

05 Non ho visto niente

06 Qualcuno qui si ferira’

07 Blinking Frames

08 Ti salvo l’anima

09 Devil In My Veins

10 A Un Passo

11 Resta (extra track, solo su vinile)

 

Contatti:

Facebook

Instagram

Link agli store

Facebook Comments
4