Esce il 5 maggio 2020 “Reclaimed Rust: The Four-Wheeled Creations Of James Hetfield”, il libro sulla notevole collezione di auto restaurate e customizzate da James Hetfield, frontman dei Metallica

 

Pubblicata da Insight Editions, nel libro James Hetfield apre il suo garage per un tour esclusivo mostrando la sua incredibile collezione di automobili storiche tutte restaurate e customizzate. Completato da foto inedite, il libro vedrà il cantante e chitarrista dei Metallica, raccontare nel dettaglio la sua passione per le auto presentando tutti i veicoli in suo possesso. Come si può facilmente dedurre dal suo amore per le auto d’epoca, roadster in particolare, possiede un vero e proprio garage da record con gioiellini come una Voodoo Priest, basata su una Lincoln Zephyr del ’37, Auburn roadster del ’36 rinominata Slow Burn, una Delahaye inspirata a una Packard del ’34 chiamata Aquarius, una Ford del ’36, Iron Fist, una Ford F-100 del ’56, le chicche come la Black Pearl, una Jaguar del 1948 personalizzata con un motore V8 Ford da 375 cavalli e la roadster Auburn del 1936 rinominata Slow Burn, entrambe le auto, restaurate dal costruttore d’eccellenza Rick Dore, hanno conquistato il titolo di “Custom car of the year”, rispettivamente nel 2010 e nel 2014.

 

Come precedentemente riportato, Hetfield ha donato la sua collezione di 10 auto personalizzate al Petersen automotive museum di Los Angeles, la mostra aprirà le porte nel febbraio 2020. Inoltre, James è stato nominato membro fondatore del museo, un onore riservato ai donatori più generosi.

 

“Reclaimed Rust: The Four-Wheeled Creations Of James Hetfield” è preordinabile su Amazon.

Facebook Comments