HOUSE OF SHAKIRA

Radiocarbon

Frontiers Music S.R.L

Release Date: 6 Dicembre 2019

 

 

A tre anni dal loro ultimo album intitolato Sour Grapes, tornano gli svedesi House Of Shakira con la loro ultima fatica in studio. Con ‘Radiocarbon’ i nostri mettono in pratica al meglio il loro motto “Try every idea with an open mind” dimostrando che ogni ispirazione, progetto e idea proposto dai membri della band viene accolto con entusiasmo arrivando a creare tutti insieme un sound mai banale e ricco dell’energia e grinta che li ha da sempre contraddistinti.

 

L’album ha inizio con “Herd Instinct”, una breve ma particolare intro che fa subito pensare ad una tribù di Indiani d’America mentre cantano e danzano intorno ad un fuoco. Un pezzo che colpisce sin da subito l’ascoltatore che viene subito dopo travolto dal coro introduttivo di “One Circumstance”, un brano molto catchy con riff potenti e divertenti, cori melodici e un sound che rimanda subito agli anni ’80 anche grazie alla voce a tratti graffiata del frontman Andreas Novak. “A Tyrant’s Tale” è probabilmente la canzone più particolare dell’intero album, introdotta dalle note di un sitar che trasporta l’ascoltatore nelle atmosfere tipiche dell’India. Le potenti chitarre sottolineano l’incisività del testo, ed il frontman è quasi teatrale nella sua performance dimostrando la sua incredibile forza vocale. “Delusion”, primo singolo estratto per la presentazione di questo nuovo album, ha cori tipici dell’AOR ma melodie che si accostano più al metal melodico.

 

Il riff che accompagna l’intero brano avvolge completamente la voce di Novak che ancora una volta dimostra di poter passare tranquillamente da una vocalità più roca e graffiata ad una più acuta e potente adattandosi perfettamente ad ogni tipo di melodia. “Scavenger Lizard” ha una particolare assonanza a pezzi come ‘Shoot To Thrill’ probabilmente per il ritmo cadenzato, sicuramente si percepisce l’atmosfera festosa e divertente. Un brano nel pieno stile della band che riporta direttamente nel passato, ai classici dell’hard rock che tutti apprezzano e che non stancano mai. “Falling Down”, l’unica mid-tempo in perfetto stile AOR dell’album, ne è la dolce conclusione. Un brano nostalgico con cori avvolgenti che riscaldano il cuore, riffi di chitarra che trascinano in un vortice di emozioni coadiuvati anche dalla delicatezza del testo e della voce.

 

Nonostante la lunga carriera ed i numerosi album all’attivo, gli House Of Shakira fanno capire di non essere affatto stanchi e con ‘Radiocarbon’ dimostrano di non aver perso nemmeno un briciolo di grinta e vigore. Ogni traccia non è mai simile alla precedente, una sorpresa dopo l’altra ma sempre con quello stile che caratterizza da sempre la band. Un album divertente, fresco, energico ed accattivante che farà felici sia i fan di vecchia data che i nuovi ascoltatori.

 

 

Tracklist:

01. Herd Instinct

02. One Circumstance

03. Not Alone

04. Radiocarbon

05. A Tyrant’s Tale

06. Delusion

07. Save Yourself

08. Sweet Revenge

09. Scavenger Lizard

10. Like A Fool

11. Falling Down

 

Line-Up:

Andreas Novak – Lead Vocals, Backing Vocals, Handclap…

Mats Hallstensson – Lead Guitar, Backing Vocals, E-Bow

Anders Lundström – Guitar

Per Schelander – Bass, Backing Vocals, Percussion

Martin Larsson – Drums

 

Link Utili:

facebook.com/HouseofShakira

 

Facebook Comments
4.5