LINDEMANN

F&M – Frau & Mann

Caroline Records/Universal

Release Date: 22 Novembre 2019

 

 

Dopo quattro anni dall’album di debutto, tornano i Lindemann, duo tedesco-svedese composto da Till Lindemann (noto frontman dei Rammstein) e Peter Tägtgren (la mente dietro band come Pain e Hypocrisy). Con ‘F&M – Frau & Mann’ il duo intraprende strade insolite ed inaspettate, il cui punto di partenza è stato una collaborazione tra Till Lindemann e il Teatro Thalia di Amburgo nel contesto di un adattamento moderno della fiaba dei fratelli Grimm “Hänsel & Gretel”.

 

L’album si apre con “Steh Auf”, traccia dal ritmo martellante ed energico che racchiude al suo interno una storia davvero emozionante. La voce di Till Lindemann sottolinea con il suo tono prima cupo e poi quasi arrabbiato nel ritornello, il testo che parla di una bambina che supplica la madre tossicodipendente ed apatica di “alzarsi” per poter uscire a giocare e godersi la bella giornata. Un pezzo davvero toccante e forte sia dal punto di vista del testo che dal punto di vista musicale. “Ich Weiß Es Nicht” riporta alle sonorità più note ai fan dei Rammstein, un industrial metal ricco di sintetizzatori e potenti chitarre che nel ritornello lascia spazio a cori sinfonici, rendendo l’atmosfera ancora più cupa anche grazie alla voce gutturale del frontman che conferisce ad ogni brano quell’atmosfera oscura. “Knebel” è forse uno dei brani più particolari dell’intero album. Una chitarra acustica dalle sonorità quasi country accompagna l’inconfondibile voce di Till Lindemann mentre parla di quanto gli piacciano il sole, le palme, il mare, il cielo dietro le nuvole e la luna per poi dichiarare in modo altrettanto sincero altri tipi di preferenze, nel pieno stile che contraddistingue da sempre i suoi testi.

 

La sorpresa finale è un cambio totale di sonorità da un duetto acustico ad un’esplosione di potenza e “cattiveria”. In “Ach So Gern” ancora una volta l’ironia del sound è affiancata ai testi sempre molto controversi. Il brano è una vera chicca, senza alcun dubbio il più inaspettato dell’album, e fa davvero capire quanto il duo si sia divertito e sbizzarrito con le idee, come ha affermato Peter Tägtgren: “Non sappiamo quale sarà il risultato, semplicemente ci abbandoniamo. Se ci rende felici, allora è fatta”. La canzone è un tango puro e semplice che catapulta in un fumoso locale argentino in cui una coppia, rosa rossa in bocca, balla guancia a guancia.

 

“Wer Weiß Das Schon” è una struggente e malinconica ballad in cui la profonda voce di Till Lindemann è accompagnata da pianoforte ed archi in un crescendo di emozioni. Un brano molto toccante ed elegante che ancora una volta si rivela inaspettato e nel contempo assolutamente efficace all’interno dell’album. In conclusione una versione remixata di “Ach So Gern” che non ha nulla a che vedere con l’originale ma che è altrettanto efficace e catchy, probabilmente più in linea con il sound “di origine” dei membri del duo.

 

 

I Lindemann riescono con ‘F&M – Frau & Mann’ a creare qualcosa di inaspettato e sempre nuovo ad ogni ascolto, esplorando e traendo ispirazione da sound ed influenze molto diverse fra loro e riuscendo in pieno nel loro intento di sperimentare sempre cose nuove. Dai testi inquietanti e cupi, alle atmosfere tetre ed angoscianti passando per una vasta gamma di emozioni tra paura e speranza che riflettono ciò che due bambini prigionieri di una strega cannibale potrebbero provare, un album che non mancherà di sorprendere.

 

 

Tracklist:

01. Steh Auf

02. Ich Weiß Es Nicht

03. Allesfresser

04. Blut

05. Knebel

06. Frau & Mann

07. Ach So Gern

08. Schlaf Ein

09. Gummi

10. Platz Einz

11. Wer Weiß Das Schon

12. Mathematik (Original Version)

13. Ach So Gern (Pain Version)

 

 

Line-Up:

Till Lindemann – Vocals

Peter Tägtgren – All Instruments

 

 

Link Utili:

lindemann.band

facebook.com/Lindemann

instagram.com/lindemannofficial

twitter.com/reallindemann

Facebook Comments
4.5