L’ex membro dei Beatles Paul McCartney ha annunciato che sta collaborando con Netflix e Gaumont al film d’animazione “High in the Clouds”, basato sul romanzo per bambini che ha scritto con Geoff Dunbar e Philip Ardagh e pubblicato nel 2005.

 

La regia di “High in the Clouds” sarà affidata al candidato agli Oscar Timothy Reckart, mentre la sceneggiatura è di Jon Croker e potrà vantare delle musiche originali ad opera dello stesso Paul McCartney che produrrà anche la pellicola. Il film non ha ancora una data di uscita.

 

Paul McCartney si è detto entusiasta per questo nuovo progetto:

“Siamo felici di collaborare con Netflix. Loro completano quella che è già una grande squadra con Gaumont e non possiamo pensare a un partner migliore per portare il film a un pubblico globale. Ho sempre amato i film animati e questo è un progetto enormemente importante e personale per me. Non vedo l’ora che il mondo lo veda.”

 

“Portare al mondo un nuovo film d’animazione dal cuore e dalla mente del geniale Paul McCartney è senza dubbio uno dei più grandi brividi che abbiamo provato su Netflix. Siamo molto grati di essere partner di Nicolas e del team Gaumont in ‘High In The Clouds ” e con Tim al timone, questa stravagante storia che celebra l’individualità e il potere unificante della musica è in ottime mani”. Gregg Taylor Direttore di Original Animated Films di Netflix.

 

La storia di ‘High in the Clouds’ è incentrata sullo scoiattolino Wirral alla ricerca dell’isola favolosa di Animalia che si ritrova coinvolto in una sgangherata banda di ribelli che vivono tra le nuvole: il simpatico ratto Ratsy, e poi Whilalmina, scoiattolina rossa, coccodrilli metropolitani, pulci intraprendenti e l’amico Froggo, ranocchio che viaggia in mongolfiera.

 

Il libro, edito in Italia col titolo ‘Un’isola al di là delle nuvole’ ha come descrizione: “Paul McCartney, celeberrima voce dei Beatles, racconta insieme a Philip Ardagh, giornalista e scrittore per ragazzi, la storia dello scoiattolino Wirral alla ricerca dell’isola favolosa di Animalia.”

 

Ricordiamo che Paul McCartney tornerà ad esibirsi in Italia con due concerti del suo nuovo tour in programma il  10 giugno a Napoli in Piazza del Plebiscito e il 13 giugno a Lucca per Lucca Summer Festival.

 

Facebook Comments