I Stone Temple Pilots hanno rilasciato “Three Wishes”, secondo singolo tratto dal nuovo disco dal titolo “Perdida” che arriverà nei negozi il 7 febbraio per Rhino su CD, vinile e digitale. Si tratta del primo album acustico in assoluto della band, registrato in gran parte con strumenti vintage. 10 brani profondamente personali intrecciano i testi con strumenti inaspettati per portare gli ascoltatori in un viaggio emotivo e musicale verso il lasciar andare e ricominciare da capo.

“Perdida”, l’ottavo album in studio, è stato realizzato dal chitarrista Dean DeLeo, il bassista Robert DeLeo, il batterista Eric Kretz e il cantante Jeff Gutt, che si è unito al gruppo nel 2017. La band ha prodotto l’album e registrato la maggior parte di questo agli inizi di quest’anno presso il Bomb Shelter Studio di Kretz.

 

Dean ha affermato che il titolo (“perdita” in spagnolo) svela il mood cupo dell’album. “Lo devi vivere per poterlo scrivere, e questo album è il riflesso di dove siamo stati recentemente”.

 

“Fare Thee Well”- il primo singolo e brano dell’album- stabilisce subito il malinconico tono di PERDIDA tramite l’ introduzione della chitarra acustica e la frase di apertura: “Fare thee well, so long/I hate to say goodbye to you.” (Fai buon viaggio, arrivederci/ odio doverti dire addio).

 

Gutt ha ammesso che l’onestà emotiva l’ha aiutato a focalizzarsi sui testi. “ho dovuto rendermi vulnerabile come lo sono stati Dean e Robert mentre scrivevano la musica”.

 

Robert afferma che PERDIDA è un viaggio musicale quanto emotivo grazie al contributo del flauto, del sassofono contralto, delle tastiere vintage, del guitarrón e del Marxophone contenuti in esso. Lavorare con altri musicisti a questo album è stato una tale gioia perché ci ha dato la rara opportunità di ascoltare le nostre canzoni attraverso qualcun altro.

 

Kretz dichiara che la band cercherà non solo di eseguire le nuove canzoni in acustico, ma anche di aggiungerne alcune degli album precedenti nella setlist. “Avremo finalmente l’opportunità di suonare le canzoni dal nostro catalogo che non sono mai state suonate live, o in alcuni casi, che non eseguiamo live da più di 20 anni.”

 

Robert afferma che la band non vede l’ora di realizzare questo sogno nel febbraio 2020. “Siamo eccitati perché non è solo una possibilità per noi di festeggiare il nostro nuovo album in un modo speciale, ma anche ogni cosa che ci ha portato a questo momento.”

 

“Perdida” tracklisting:

01. Fare Thee Well
02. Three Wishes
03. Perdida
04. I Didn’t Know The Time

05. Years
06. She’s My Queen
07. Miles Away
08. You Found Yourself While Losing Your Heart
09. I Once Sat At Your Table
10. Sunburst

Facebook Comments