Mick Jagger, il cantante e storico frontman dei Rolling Stones, torna nel ruolo di attore nel film The Burnt Orange Heresy.

 

Il film presentato a settembre 2019 durante la 76^ edizione della Mostra del cinema di Venezia, uscirà nelle sale cinematografiche statunitensi il 6 marzo 2020.

Basato sul best seller omonimo firmato da Charles Willeford, The Burnt Orange Heresy, diretto dal regista italiano Giuseppe Capotondi, è ambientato nell’Italia di oggi, segue la storia d’amore tra il carismatico e ambizioso critico d’arte James Figueras (Claes Bang) e l’affascinante turista Berenice Hollis (Elizabeth Debicki). I due approdano sul Lago di Como nella lussuosa tenuta del potente collezionista d’arte Cassidy (Mick Jagger). Ai due amanti viene rivelata una semplice e strana richiesta da parte di Cassidy; rubare a qualsiasi costo uno dei capolavori dell’artista Jerome Debney (Donald Sutherland). Ma appena la coppia inizia a conoscere il leggendario Debney, comprende che nulla di quel personaggio e della loro missione è ciò che sembra.

 

Attori: Claes Bang, Elizabeth Debicki, Donald Sutherland, Mick Jagger, Rosalind Halstead, Katie Mcgovern, Flaminia Fegarotti, Alessandro Fabrizi.

 

In attesa di conoscere quella che sarà la data italiana, vi lasciamo al primo trailer ufficiale di The Burnt Orange Heresy visibile qui di seguito.

Facebook Comments