Artista: PAINKILLERS

Titolo: Storyteller

Etichetta Discografica: Valery Records

Release Date: 17 gennaio 2020

 

 

“Storyteller” è l’album di debutto con cui i PainKillers presentano la loro proposta musicale, il loro biglietto da visita. La punk-rock band della Brianza trae ispirazione dalle band storiche del punk californiano in un sound che prende spunto dal primo punk americano degli anni ’70 fino alle influenze degli anni più recenti.

 

L’album è introdotto da “Storyteller (Every Life Is A Story)”, un piccolo brano interamente strumentale: un crescendo di intensità ed un riff ripetuto come filo conduttore che trasporta l’ascoltatore in una spirale di note quasi ipnotiche. Un aereo che decolla ed ecco che inizia “Flee From This World”, un brano dall’atmosfera quasi malinconica con riff di chitarra molto catchy ed il cui ritornello rimarrà certamente in testa, con qualche reminiscenza dei più noti successi dei Blink 182. Tutt’altro sound con “Invisible”, chitarre sferzanti e veloci, batteria incalzante ed un cantato quasi rabbioso in una canzone carica di adrenalina. “Una persona, così come un oggetto o un’azione, nonostante il massimo impegno profuso, spesso non viene apprezzata o addirittura ignorata fino a divenire totalmente invisibile. Una situazione che tutti abbiamo spesso vissuto” dice la band a proposito di questo singolo.

 

È il rumore di un vecchio telefono di quelli con la “rotella” ad introdurre “Disconnected”, ma la linea è occupata e non risponderà nessuno. Nonostante le linee melodiche siano veloci ed abbastanza aggressive, l’atmosfera del brano è malinconica e carica di quell’amarezza che lascia la rabbia di un rifiuto o di una delusione. “Live Your Dreams” è una dolce ballad che inizia semplicemente con voce e chitarra acustica e che man mano cresce d’intensità fino ad avvolgere l’ascoltatore in un vortice di emozioni, una piccola perla all’interno dell’album. In “Every Life Is A Story To Tell” la musica e la voce sembrano arrivare da una vecchia radio, quasi che questa ci stia raccontando di storie passate. Il brano poi esplode in una dolce e toccante mid-tempo che riporta al brano strumentale dell’inizio, quasi che si sia chiuso un cerchio e si possa ricominciare da capo, raccontando ed ascoltando sempre nuove storie.

 

I PainKillers con “Storyteller” riescono a dare vita alla loro personale proposta musicale fatta di contaminazioni ed ispirazioni tra vintage e modernità. Un album divertente in cui non è difficile immedesimarsi perché ha come filo conduttore il concetto che ogni singola vita è una storia da raccontare. Questo debut scorre piacevolmente e certamente conquisterà gli ascoltatori, in particolar modo quelli cresciuti a suon di punk-rock.

 

 

Tracklist:

01. Storyteller (Every Life Is A Story)

02. Flee From This World

03. Invisible

04. The World Is Against You

05. Regret

06. Disconnected

07. Let Your Past Go

08. Live Your Dreams

09. Wake Up!

10. Scream

11. Every Life Is A Story To Tell

 

 

Line-Up:

Andrea Casati – Vocals, Guitar

Stefano Calzà – Guitar, Backing Vocals

Davide Baschieri – Bass

Federico Palaia – Drums

 

Link Utili:

www.painkillers.it

facebook.com/painkillersoff

instagram.com/painkillersband

www.youtube.com/PainKillersBand

Facebook Comments
3.5