Campus Industry Music e Idra Eventi presentano l’unica data italiana degli Abbath, in programma per venerdì 7 febbraio. Il locale di Largo Simonini si conferma così sempre più come un punto di riferimento per la musica metal a livello internazionale, con un concerto di grande richiamo che è quasi un festival, e che vede la stessa sera esibirsi anche gli special guest Nuclear alle 18:30, alle 19:30 Vltimas, alle 20:30 i 1349, fino al concerto tanto atteso degli Abbath alle 21:50.

Apertura porte alle 18, biglietti in prevendita a 27 euro più diritti sul circuito TicketOne, 32 euro in cassa.

 

Fondati nel 2015 dal chitarrista e cantante Abbath Doom Occulta, già fondatore della band black metal Immortal, gli Abbath fanno parte del prolifico filone del metal norvegese. Arrivano a Parma con il tour europeo di Outstrider, l’album pubblicato a metà del 2019, oltre ai successi storici marchiati Immortal.

Con loro gli Vltimas, il nuovo gruppo dell’ex cantante e bassista dei Morbid Angel, David Vincent, e i black metaller norvegesi 1349, che tornano al Campus Industry dopo il successo della XII edizione del Black Winter Festival. Fondati nel 1997 a Oslo, sono oggi considerati tra le band fondamentali del black metal. Portano in tour il settimo disco di studio, “The Infernal Pathway”. Special guest della serata i Nuclear, band pioniera della nuova era del metal cileno. La loro musica è mix estremo di thrash, death metal e punk.

 

 

 ORARI 
18:00 Apertura porte
18.30 NUCLEAR
19:25 VLTIMAS
20:35 1349 
21:50 ABBATH 

 

Campus Industry Music

Largo Simonini, Parma | Ingresso dal Parcheggio Scambiatore Sud www.campusindustrymusic.com | www.facebook.com/campusindustrymusic

Facebook Comments