I LAMB OF GOD hanno svelato il nuovo singolo e video, “Checkmate,” tratto dalla prima uscita della band in cinque anni e la prima a vedere la partecipazione del nuovo batterista Art Cruz. L’omonimo “Lamb Of God” uscirà l’8 Maggio su Nuclear Blast

 

 

“‘Checkmate’ riunisce tutti gli elementi del sound dei LAMB OF GOD che abbiamo sviluppato negli ultimi due decenni, ma con l’ambizione e la ferocia che derivano dall’inizio di un nuovo capitolo per la nostra band”, afferma il chitarrista Mark Morton“Rinnovati e riaccesi, questi sono i LAMB OF GOD del 2020. Non siamo mai stati così entusiasti.”

 

Il fatto che l’ottavo lavoro in studio porti il loro stesso nome è una testimonianza dell’orgoglio e della soddisfazione della band per queste canzoni e questo periodo della loro creatività.

È anche una testimonianza della lunga carriera della band – che include due album d’oro, due DVD di platino e cinque nomination ai Grammy – e un’affermazione audace su dove si trova ora il quintetto.

 

“Inserire solo il nostro nome è una dichiarazione,” dice Blythe“Questi sono i LAMB OF GOD. Qui e ora.” 

Una vera collaborazione tra tutti i membri della band, l’ottavo album in studio dei LAMB OF GOD è una miscela dello stile di scrittura individuale, perfettamente amalgamato per creare uno stile unico. I chitarristi Mark Morton e Willie Adler iniettano nell’album una montagna di aggressività thrash, groove, shred e minimale in egual misura. Il basso di John Campbell incombe come un’ombra ritmica e il batterista Art Cruz, che fa il suo debutto in studio con i LAMB OF GOD per questo disco, comanda la sua posizione con passione, sudore e ampie dinamiche. Il cantante D. Randall Blythe è arrabbiato, perspicace, informato e iper-colto come sempre. Conosciuto per i suoi testi espliciti, Blythe torna ancora una volta, esaminando lo stato del mondo attraverso una lente in stile punk rock.

 

Nel mezzo della stesura delle dieci canzoni di “Lamb Of God”, la band ha messo in pausa i lavori in corso per salire sul palco come principale band di supporto nel tour “The Final Campaign” degli Slayer. Dopo mesi passati a suonare le loro canzoni più conosciute ogni sera, i LAMB OF GOD sono tornati sulle nuove tracce e hanno iniziato a lavorare con il produttore di lunga data Josh Wilbur (Korn, Megadeth, Gojira, Trivium). Anche gli ospiti speciali Jamey Jasta (Hatebreed) e Chuck Billy (Testament) compaiono in “Lamb Of God”.

 

Oggi, i LAMB OF GOD lanciano anche i  pre-ordini del nuovo album, che uscirà come CD, LP nero, LP rosso e giallo in edizione limitata più un DELUXE EDITION BOX Set che includerà Digipack, Picture LP, booklet di 20 pagine, Poster e Slipmat!
Pre-ordini disponibile QUI

 

Lamb Of God tracklisting:
1. Memento Mori
2. Checkmate 
3. Gears
4. Reality Bath
5. New Colossal Hate
6. Resurrection Man
7. Poison Dream (feat. Jamey Jasta)
8. Routes (feat. Chuck Billy) 
9. Bloodshot Eyes
10. On The Hook

 

 

I LAMB OF GOD si imbarcheranno per il ‘State Of Unrest’ tour con i KREATOR e POWER TRIP. La band suonerà in numerose città europee:

“State Of Unrest Tour” – Europe 2020
w/ KREATOR, POWER TRIP
27.03.  S          Stockholm – Fryshuset Arenan
28.03.  DK       Copenhagen – Forum Black Box
30.03.  FIN       Oulu – Club Teatria
31.03.  FIN       Helsinki – Black Box Jäähalli
02.04.  PL        Kraków – Tauron Arena
03.04.  D         Berlin – Columbiahalle
04.04.  D         Oberhausen – Turbinenhalle
05.04.  D         Wiesbaden – Schlachthof
07.04.  CH       Zurich – Samsung Hall
08.04.  D         Munich – Zenith
09.04.  D         Ludwigsburg – MHPArena
11.04.  D         Hamburg – Sporthalle
14.04.  E          Barcelona – Razzmatazz
15.04.  E          Madrid – La Riviera
17.04.  F          Paris – L’Olympia
18.04.  D         Saarbrücken – Saarlandhalle
19.04.  B          Brussels – Ancienne Belgique
21.04.  UK       Bristol – O2 Academy *SOLD OUT*
22.04.  UK       Manchester – Academy
23.04.  UK       Glasgow – O2 Academy
24.04.  UK       Birmingham – O2 Academy
25.04.  UK       London – O2 Academy Brixton

 

I biglietti sono disponibili qui

 

Il quintetto di Richmond, Virginia, ha spinto l’heavy metal nel nuovo millennio due decenni fa con l’album intitolato in modo profetico New American Gospel, seguito da As the Palaces Burn del 2003, che è entrato nella Top 100 Greatest Metal Albums of All Time di Rolling Stone. Ashes of the Wake, pubblicato nel 2004, è stato il primo album dei LAMB OF GOD ad essere certificato oro dalla RIAA, con Sacrament del 2006, che ha anche fatto il suo debutto nella Top 10 Billboard 200, seguendone le orme. Wrath del 2009 ha iniziato la collaborazione dei LAMB OF GOD con il produttore Wilber e ha guadagnato il primo posto nelle classifiche Hard Rock, Rock e Tastemaker di Billboard, con una seconda posizione nella Billboard 200.

Quelle alte posizioni in classifica sono state raggiunte anche con Resolution del 2012, che oscillava con spavalderia tra thrash, metal tradizionale, sludgy doom e crust punk. L’ultimo album dei LAMB OF GODVII: Sturm und Drang (2015) ha fatto il suo debutto sulla Billboard 200 al numero tre.

Nel 2020, i LAMB OF GOD sono rinati e implacabili, pronti a rivendicare il trono del metal. 

I LAMB OF GOD sono:
D. Randall Blythe – Voce
Mark Morton – Chitarra 
Willie Adler – Chitarra
John Campbell – Basso
Art Cruz – Batteria

 

LAMB OF GOD online:
www.lamb-of-god.com
www.facebook.com/lambofgod
https://twitter.com/lambofgod
http://instagram.com/lambofgod

Facebook Comments