Harem Scarem

Change The World

Frontiers Music srl

Release date: 6 Marzo 2020

 

 

A distanza di 3 anni dall’ottimo “United” ritornano gli splendidi Harem Scarem. “Change The World” è il 15 album in studio della mitica band canadese e sebbene il titolo sia altisonante certamente non cambierà il mondo. Non fraintendete, l’album è estremamente godibile e ricalca in pieno le peculiarità del loro trademark. Come di consueto l’inarrivabile voce di Harry Hess, la classe di Pete Lesperance, unite alle ampie melodie e a un lotto di refrain ultra melodici, decreteranno il successo di questo lavoro.

 

La title track rompe gli indugi regalandoci un brano in pieno stile Harem Scarem. Le accativanti linee melodiche e l’eccezionale solismo di Pete, uniti alla grande cura per i cori ci permetto di godere appieno della maestosità degli arrangiamenti. Non da meno la seguente “Aftershock” che, come “Riot In My Head”, possiede un groove favoloso. Questi due pezzi, grazie al loro ritmo sostenuto, sono adattissimi ad essere riproposti in sede live. “ Searching For Meaning” ripropone la loro formula vincente e sinceramente da Harry e Pete non possiamo che chiedere questo.

 

Anche nelle atmosfere più oscure di “The Death On Me” si viene avvolti dal sound degli Harem Scarem rimanendo incollati alla sedia. La classe del loro songwriting gli permette di creare scenari di immensa bellezza e dolcezza (vedi la ballad “Mother Of Invention”), oppure di inserire spunti più moderni come nel mid tempo “No Man’s Land”. “In The Unknown” colpisce per l’enfasi e il trasporto suggeriti dagli arrangiamenti e per il refrain, tra i più belli scritti dalla band. “No Me Without You” è l’ennesimo grande lento che pur non raggiungendo i fasti delle loro ballad più famose riuscirà comunque a far breccia nei cuori di voi rocker incalliti. Quando poi la band decide di inserire un pizzico di aggressività in più si materializza “Fire Gasoline”, dove la tagliente voce di Hess e i cambi di tempo la fanno da padroni. La potente e melodica “Swallowed by The Machine”, posta in chiusura, ci mostra che l’alchimia creata dalla band è ancora viva.

 

“Change The World” è un album che non possiede punti deboli. Tutte le canzoni si attestano su un standard qualitativo che rasenta l’eccellenza. Forse “Thirteen” e “United” (guardando solo ad un recente passato) possedevamo quel qualcosa in più ma “Change The World” possiede sicuramente lo stesso tratto caratteristico dei suoi predecessori e difficilmente riuscirete a toglierlo dal vostro stereo in tempi brevi.

 

 

Track List 

01 Change The World

02 Aftershock

03 Searching For Meaning

04 The Death On Me

05 Mother Of Invention

06 No man’s Land

07 In The Unknown

08 Riot In My Head

09 No Me Without You

10 Fire Gasoline

11 Swallowed by The Machine

 

Line up:

Harry Hess – Vocals / Keyboards

Creighton Doane – Drums

Pete Lesperance – Guitar

Darren Smith – Backing Vocals

 

Link

facebook.com/harem.scarem.band
haremscarem.net

 

Facebook Comments