Come ormai è ben noto il contagio del Coronavirus considerato pandemia dall’Organizzazione mondiale della sanità sta creando notevoli disagi in tantissime categorie e ovviamente anche sul mondo musicale. Oltre ai tanti concerti/tour annullati anche la cerimonia di ingresso nella Rock & Roll Hall Of Fame che si sarebbe dovuta tenere il 2 maggio 2020 a Cleveland, è stata posticipata a data da destinarsi per via dell’emergenza legata all’epidemia del coronavirus.

 

Il Presidente della Rock & Roll Hall Of Fame Joel Peresman ha fatto sapere in una nota ufficiale che la salute viene prima di tutto:

“Siamo molto delusi di annunciare il rinvio della cerimonia di introduzione della Hall Of Fame del rock and roll di quest’anno. La nostra prima preoccupazione va alla salute e alla sicurezza dei partecipanti e degli artisti e ci stiamo adeguando alle indicazioni delle autorità statali e locali e al buon senso. Non vediamo l’ora di riprogrammare la cerimonia e la annunceremo appena possibile.”

 

La 35°edizione della Rock & Roll Hall Of Fame vedrà l’ingresso di: Depeche Mode, Nine Inch Nails, T.Rex, Whitney Houston, The Notorius B.I.G. e The Doobie Brothers.

 

www.rockhall.com

 

Facebook Comments