L’edizione 2020 del Download Festival – evento rock e metal numero uno in Inghilterra – che si sarebbe dovuto tenere dal 12 al 14 giugno presso il Donington Park e avrebbe visto esibirsi tra gli altri Iron Maiden, Kiss, System of a Down, Korn, Gojira, Volbeat, Deftones, AlterBrdige, Lacuna Coil, è stata ufficialmente annullata a causa della pandemia di coronavirus che si sta diffondendo in tutto il mondo.

 

La prossima edizione si svolgerà nel 2021 e tra breve saranno rese note le modalità di rimborso per chi desidererà riceverlo. Sarà anche possibile, leggendo lo statement del Download, mantenere il tagliando e utilizzarlo nell’edizione 2021.

 

Di seguito il comunicato pubblicato sui propri account social dagli organizzazione del Download Festival:

“Abbiamo monitorato da vicino questa situazione senza precedenti ed è ormai chiaro che non sarà possibile tenere l’edizione 2020 del festival. Non è una decisione che abbiamo preso con leggerezza, siamo incredibilmente delusi e ci scusiamo con tutto il cuore con tutti voi. Ci abbiamo davvero provato a far funzionare le cose.
 Vi assicuriamo che torneremo sicuramente il prossimo anno. Ora, più che mai, vogliamo che lo spirito del Download cresca e dia supporto a chi più ne ha bisogno. Faremo del nostro meglio per mettere assieme una lineup fantastica per il 2021 e non vediamo l’ora di rivedervi tutti al festival. Come sempre, grazie mille per il vostro costante supporto.

Stiamo lavorando a stretto contatto con i nostri partner per l’emissione dei biglietti e presto si metteranno in contatto con voi per i rimborsi. Se preferite, potete tenere il vostro biglietto e mantenerlo valido per il prossimo anno. Aspettate una email dall’agenzia di ticketing che avete usato e contattateli se tra cinque giorni non avete ancora ricevuto comunicazioni. Sono molto impegnati in questo momento”.

Facebook Comments