Dopo la notizia del ricovero in terapia intensiva di Till Lindemann, il frontman dei Rammstein, la band ha diffuso il seguente comunicato per informare che,  diversamente a quanto riportato oggi da varie testate tedesche, Lindemann è risultato negativo al test per il coronavirus.

 

“Till Lindemann è stato ricoverato in ospedale ieri sera sotto consoglio del medico della band. Till ha trascorso una notte in terapia intensiva ed è stato trasferito in un’altro reparto perché sta meglio. Il test per il Coronavirus è risultato negativo.”

 

Facebook Comments