KATATONIA

City Burials

Peaceville Records/Audioglobe

Release Date: 24 aprile 2020

 

I Katatonia tornano dopo quattro anni dall’apprezzato “The Fall Of Hearts” (2016) con un attesissimo nuovo lavoro in studio. ‘City Burials’ è il ritorno alle origini e la riprova che la band ha ancora molto da presentare e sempre nuove idee.

 

L’album si apre con “Heart Set To Divide”, un brano con sonorità quasi eteree ed angeliche sottolineate e rese ancora più epiche dalla durezza delle chitarre. Il tocco progressive è percepibile sin da subito e in generale l’atmosfera sarà familiare ai fan di vecchia data della band. “Behind The Blood” alza un po’ i toni, un brano che sicuramente vira più sul rock e presenta linee di basso e chitarra catchy e potenti, ma che non abbassa certamente le aspettative. “Lacquer” è un brano delicato e puro, ma al contempo molto cupo. La voce del frontman Jonas Renkse sembra quasi essere un tutt’uno con gli strumenti avvolgendo l’ascoltatore in spire di melodie che difficilmente si dimenticheranno. Un brano che è una vera perla all’interno dell’album.

 

“Vanishers” è un pezzo cupo e struggente che colpisce dritto al cuore. Il duetto del frontman Jonas Renkse con la cantante Anni Bernhard è così emozionante e toccante da lasciare senza parole, probabilmente il pezzo che più spicca all’interno dell’intero album per la sua capacità di commuovere nella sua semplicità e purezza. “Lachesis” presenta un’armonizzazione tra toni alti e bassi della voce del frontman, accompagnata solo dalle note di un pianoforte. Il brano più corto dell’album che però è sicuramente il più particolare ed enigmatico. “Untrodden” in conclusione è una power ballad con linee di basso potenti e chitarre più dure rispetto ai brani precedenti che lascerà all’ascoltatore la sensazione di malinconia tipica del sound della band.

 

Con ‘City Burials’ i Katatonia dimostrano ancora una volta la loro poliedricità e le mille sfaccettature che caratterizzano da sempre il loro sound, facendo entrare l’ascoltatore in un turbine di emozioni che diventano più intense ad ogni singolo ascolto.

 

Tracklist:

01. Heart Set To Divide

02. Behind The Blood

03. Lacquer

04. Rein

05. The Winter Of Our Passing

06. Vanishers

07. City Glaciers

08. Flicker

09. Lachesis

10. Neon Epitaph

11. Untrodden

 
 
Line up:
Jonas Renkse – vocals
Anders Nyström – guitar
Niklas Sandin – bassist
Daniel Moilanen – drummer
Roger Öjersson – guitar
 

 

 

Link:

www.facebook.com/katatonia

www.instagram.com/katatoniaband/

www.twitter.com/katatoniaband

www.katatonia.com

Facebook Comments
4.5