I nativi del Michigan POP EVIL hanno pubblicato due nuovi singoli, “Let The Chaos Reign” e “Work”, dando così un primo assaggio di ciò che possiamo aspettarci dal successore di Pop Evil, il full-length del 2018. Le nuove canzoni rappresentano un doppio assalto: due vigorosi potenziali hit per il 2020, tratti dal prossimo disco pregno fino al midollo di una dozzina di brani, ciascuno dei quali merita la luce dei riflettori. 

 

“Let The Chaos Reign” è il singolo più pesante che la band abbia mai realizzato, un canto di lotta entusiasmante che spinge all’autodeterminazione e invita ad alzarsi in piedi per affrontare qualsiasi sfida con coraggio e forza. Al contrario, “Work” mette in primo piano chitarre pesanti, accompagnate da una sezione ritmica ricca di groove, per difendere gli eroi della classe operaia che oggi lottano per perseverare in tutti i settori industriali. 

 

A proposito dei nuovi singoli e del prossimo album, il frontman e fondatore della band Leigh Kakaty dichiara: “Non annoieremo la gente con la stessa canzone in continuazione. Quando venite ad un nostro concerto, ci sentiamo come se ci fosse un flusso e un riflusso, alti e bassi, che sono simili alla vita reale. A volte siamo su, a volte siamo giù. Ci piace condurre le persone in un viaggio quando ascoltano la nostra musica o vengono a vederci dal vivo“.

 

Ascolta: “Let The Chaos Reign” & “Work”

È ormai da un decennio che i POP EVIL sono protagonisti dei principali festival e di concerti in teatri e club, a dispetto della giovane età del gruppo.

 
Dopo aver dettato legge con i singoli da No. 1 Billboard Rock come “Trenches”“Deal With The Devil”“Torn To Pieces”“Footsteps” e “Waking Lions”, hanno portato alla gente il loro messaggio ispirato, attraverso tour con i moderni titani del rock e con i veterani. La band si è rifugiata a Los Angeles nell’inverno del 2019 per dare gli ultimi ritocchi al nuovo album che uscirà quest’anno tramite Entertainment One (eOne). Sono state arruolate nuove squadre creative di produttori e collaboratori per sottolineare gli aspetti unici e variegati del suono della band. Come “Let The Chaos Reign” e “Work” suggeriscono, il contrasto e l’impavido scambio interculturale che sfida i generi non sono mai stati così forti come nell’album numero sei. Il processo di pre-produzione ha visto nascere quasi trenta canzoni, poi ridotte alle dodici più potenti che rappresentano tutto ciò che i POP EVIL sono oggi. Questo nuovo lavoro sarà l’attesissimo seguito del loro album omonimo, uscito due anni fa con un grande successo di critica, tra cui Loudwire che ha scritto: “Il loro disco omonimo è un solido ascolto dall’inizio alla fine“. Collettivamente, i cinque album precedenti della band hanno raggiunto oltre 600 milioni di streaming in tutto il mondo.

POP EVIL sono:
Leigh Kakaty – voce
Nick Fuelling – chitarra
Dave Grahs – chitarra
Matt DiRito – basso
Hayley Cramer – batteria

 
popevil.com
facebook.com/popevil
instagram.com/popevil

Facebook Comments