È disponibile il video di “Redemption”, singolo estratto dall’imminente debut-album dei CLOCKWORK. Il disco sarà disponibile dal prossimo autunno in formato CD e su tutte le piattaforme digitali via Underground Symphony Records.

 

Girato tra suggestive location come il Castello di Tortona e la Rocca d’Olgisio e il Castello di Rivalta, il video è diretto dal regista e produttore Niccolò Savinelli.

Il brano è stato registrato presso gli Elfo Studio di Tavernago (PC) sotto la guida di Daniele Mandelli, mentre il mastering è ad opera di Alessandro Del Vecchio (Jorn, Labÿrinth, Bonfire, DGM, Chris Caffery, Graham Bonnet Band). Le parti di violino sono a cura di Roberta Corvi nelle vesti di special guest.

 

Di seguito le parole di Lorenzo “Eddy” Masiero, tastierista e fondatore della band:

Redemption è un brano dalle varie sfaccettature. Come tutto l’album cerca di dare più punti di vista dello stesso evento. In questo caso parliamo, in senso filosofico, della percezione della realtà e di come essa possa variare da individuo a individuo, mentre ad un livello più socio-psicologico, di come una persona possa reagire mentalmente quando si ritrova costretta a fare delle “scelte” per assecondare quello che è il ritmo della vita moderna: lavoro, famiglia, doveri sociali ecc…
Molto spesso la nostra percezione della realtà cambia in base al contesto. E Redemption è proprio questo. Il demone che tenta in tutti i modi di fuorviarci da quelli che sono i nostri reali desideri, facendoci scegliere la via più facile, quella dell’apatia, quando in realtà, facendo appello proprio ai nostri sentimenti (rabbia e malinconia compresi) potremmo trovare il modo di rompere lo ” specchio ” e smettere di vivere il mero riflesso di noi stessi.”

Facebook Comments